Biscotti speziati alla frutta secca

Biscotti speziati alla frutta secca

I biscotti speziati alla frutta secca sono i dolcetti ideali da regalare a chi, come me è  a corto di idee per i doni di Natale da regalare a parenti ed amici. Delle piccole golosità preparate in casa che disposte in una bella scatola costituiscono un modo sicuro per farsi ricordare. Preparati senza uova, con burro, farina e zucchero, l’aggiunta di spezie invernali, come la cannella ed i chiodi di garofano, regalano dei sapori e profumi che ricordano l’oriente.  Inoltre l’aggiunta di un cucchiaino di  zenzero in polvere contrasta il sapore troppo dolce della cannella. Infine il decoro con la frutta secca, oltre ad abbellirli rende il biscotto anche croccante, il che sicuramente non guasta.

Bene, vediamo allora come preparare questi deliziosi e fragranti biscotti.

Ingredienti per circa 65 pezzi

  • 400 g di farina più quella per la lavorazione
  • 300 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiaini rasi di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino e mezzo di zenzero in polvere
  • chiodi di garofano in polvere

Per decorare

  • pinoli
  • mandorle spellate
  • nocciole a lamelle
  • zucchero a velo

biscotti speziati alla frutta secca

Biscotti speziati alla frutta secca

 

Procedimento

Setacciate la farina con il lievito, lo zenzero, la cannella ed un pizzico di chiodi di garofano in una ciotola,

ingredienti-biscotti-di-natale

poi unite il burro morbido tagliato a pezzetti, lo zucchero e lavorate velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con della pellicola per alimenti e fate riposare in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, dividete l’impasto in tante palline grandi quanto una noce, appiattitele su di un piano infarinato e sistematele su una placca da forno foderata con carta forno.

A questo punto decorate la superficie a vostro piacimento, con le mandorle, i pinoli e le nocciole.

biscotti speziati alla frutta secca

 

Cuocete in forno già caldo in modalità ventilato a 180 °C per circa 15 – 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare i biscotti su una gratella prima di spolverizzarli con zucchero a velo e confezionarli.

I biscotti speziati alla frutta secca sono pronti per essere regalati… ma si, anche per assaggiarli.

Ciao dalla vostra Silvana  e alla prossima ricetta.

 

DOLCI, Dolci, FESTIVITA' , ,

Informazioni su lefragrantidelizie

ciao, mi chiamo Silvana, le mie passioni sono la cucina ma non solo. Mi piace creare, quindi, oltre alla cucina, che presuppone creatività, mi piace dipingere, lavorare la creta, ricamare, lavorare ai ferri ed all'uncinetto, cucire. Mi piace anche leggere e scrivere. Spero di poter trasmettere queste mie passioni, implementando sempre più questo blog. Ciao a tutti e buona lettura

Precedente Petto di pollo glassato al pepe rosa Successivo Girelle di sfoglia con formaggio e mortadella

8 commenti su “Biscotti speziati alla frutta secca

  1. Patrice il said:

    Ciao Silvana,
    ho seguito pari passo la tua ricetta però l’impasto mi viene sbricioloso, chissa perchè, non capisco. Non credo abbia bisogno di altro burro perchè è già abbastanza “burrosa”. Aiuto.
    saluti,
    Patrice.

    • Buongiorno Patrice, mi sembra strano, quando li ho preparati non ho avuto questo problema. Ma il burro quando lo hai usato era morbido? Sicuramente non devi aggiungere altro burro, prova a lavorarlo un po’ di più, e se proprio non si compatta prova ad aggiungere un uovo, anche se la ricetta non lo prevede. Fammi sapere, e colgo l’occasione per augurarti un sereno e felice Natale.

      • Patrice il said:

        Ciao, ho lavorato tantissimo ma niente, poi ho sentito la mamma (le mamme sanno sempre tutto… ahahaha) e mi ha consigliato di mettere un goccino di latte. E così sono riuscita a salvare l’impasto. Biscotti buonissimi. Piaciuto a tutti.
        Io non demordo ed oggi ho provato a rifare. Ho cambiato la marca del burro. E’ venuto un pò meglio ma non elastica, si appiccicava al materello, si spezzava. Insomma, sono negata per i biscotti.
        Ah sì, il burro era morbido.
        Grazie e buon Natale!

        • Ciao Patrice, hai proprio ragione le mamme sanno sempre tutto. Non ci avevo pensato di aggiungere un goccino di latte. Grazie per la diritta, adesso lo scriverò nella ricetta, così se qualcuno ha lo stesso tuo problema ci sarà la soluzione.
          Mi fa piacere che sono piaciuti, anche a casa mia sono piaciuti tanto.
          Oggi proverò a fare il panettone e farò dei cioccolatini. a presto metterò anche le relative ricette.
          Ringrazia tua mamma e falle tanti auguri di buon Natale da parte mia.
          Ciao e alla prossima.

  2. Antonella il said:

    Ciao, ho preparato questi biscotti, e ho notato che bisogna lavorare abbastanza l’impasto per renderlo omogeneo… però ne è valsa la pena. Buonissimi.

I commenti sono chiusi.