Da ieri il nonno è in visita da noi per 2 giorni. Quale migliore occasione per fare il pane? Qui ne mangiamo davvero poco e quindi avere ospiti offre questo vantaggio. Potermi cimentare nell’arte che più mi si confà: quella del fare il pane.

Avevo poco tempo così ho fatto un pane veloce in poco più di tre ore. Grazie al lievito di birra chiaramente, ma si insomma con questo pan bauletto è davvero possibile preparare il pane per la cena. Pochi ingredienti, poca lavorazione ma tanta bontà. Ideale sopratutto per i sandwich.

pan bauletto

Ingredienti:

350 gr di farina “0”

250 gr di latte parzialmente scremato

1.cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

10 gr di lievito secco o mezzo cubetto di lievito di birra

olio e.v.o q.b per la teglia e la superficie del pane

Sciogliete il lievito nel latte e mettete il liquido ottenuto nella planetaria. Aggiungete la farina e iniziate ad impastare. Fate girare l’impasto in macchina e quando si sarà compattato aggiungete anche il sale. Lasciate impastare fino a che non inizia ad incordarsi. Ci vorranno circa 10 minuti. Alla fine dovrete ottenere un impasto liscio e compatto.

Versate la pasta su una superficie pulita e stendetela dandogli una forma rettangolare. Tenete a portata di mano lo stampo del plumcake così da regolarvi per la larghezza. Arrotolate quindi la pasta su se stessa e mettetela a lievitare nello stampo che avrete in precedenza unto con un filo d’olio. Spennellate la superficie con un filo d’olio e coprite con un telo. Lasciate lievitare fino al raddoppio. La pasta deve arrivare al bordo dello stampo. Io ho messo un po più lievito per fare in fretta e in 1.30 a forno caldo il pane era.pronto x essere informato.  Potrete ridurre il lievito e lasciarlo in lievitazione per più tempo.

2016-04-09 14.02.02

Scaldate il forno a 180 gradi, statico, e cuocete il pan bauletto per circa 35 minuti. La superficie deve risultare ben colorita. All’inizio il pane vi sembrerà duro ma tranquilli, raffreddandosi tenderà ad ammorbidire.

Quando il pane sarà tiepido, sformatelo e lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo. Per avere delle fette perfette, utilizzate questo stratagemma: mettete il pane in congelatore per 30 minuti, e poi affettatelo con un’affettatrice. In questo caso il pane non va ricongelato. In caso contrario potrete surgelarlo e consumarlo al bisogno.

Il Pan bauletto, una volta ben raffreddato,  si conserva in un sacchetto per alimenti per 3-4 gg.

pan bauletto

pan bauletto