PIZZA STRACCIATELLA TARTUFATA (T&C Tartufi Truffles)

Amo la pizza, e credo di averla cucinata e mangiata in tantissimi modi, anche con il tartufo, ma con la stracciatella tartufata mi mancava. Allora ho rimediato, usando i tartufi dell’azienda https://www.tectartufi.it/ , nel sito è possibile trovare una quantità di tartufi per tutti i gusti, da quelli bianche, alle salse tartufate e molto altro.  T&C s.r.l nasce dalla dedizione, dall’energia e dall’impegno che l’azienda impiega da sempre nel portare avanti la missione per la loro unica grande passione, ovvero il tartufo, e devo dire che è anche la mia missione. L’azienda è a conduzione familiare, e racconta storie racchiuse in un barattolo, il cibo va pari passo i nostri ricordi e i nostri viaggi mentali. Ogni volta che il cibo tocca il nostro palato, anche la mente viaggia, a volte si  ricorda dei momenti passati da molto tempo, a volte di poco, ma tutti questi momenti sono felici, a volte ricordiamo la nostra nonna che usava quel determinato prodotto e allora ce la ricordiamo e così via. Dopo 30 anni possiamo dire che l’azienda è ben definita nel mercato italiano e non solo. I loro prodotti possono essere trovati anche nei migliori ristoranti, Ma veniamo alla ricetta.

INGREDIENTI

Farina per pizza 500 g

1 cucchiaino di sale

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaio di olio

1 bustina di lievito naturale

300 ml acqua

Stracciatella

Salsa tartufata

Polpa di pomodoro

Sale

Origano

Olio

Peperoncino

2 mozzarelle

2 Salsicce

 

PREPARAZIONE

Io ho usato la planetaria, messo tutti gli ingredienti, accesa, fatto mischiare il tutto e via via ho aggiunto l’acqua a temperatura ambiente. Ho lavorato la pasta con la planetaria per 10 m circa. Se vedete che l’impasto è troppo pastoso per voi, aggiungere una manciata da farina. L’impasto l’ho lasciato nella ciotola, e con le mani l’ho aggiustata un pochino. Coprire l’impasto per 2 ore circa, anche tre, lavorare a mano per 1 minuto e fatta riposare di nuovo. Preriscaldare il forno a 200 gradi, ungere la teglia e stenderla direttamente, ungetevi le mani per stenderla. Personalmente la polpa la condisco con un filo di olio, origano sale e un pizzico di peperoncino. A questo punto stendere il pomodoro, e mettere le salsicce a pezzettini su tutta la pizza, infornare a 230 g e cuocere per 20 m. Dopo di che aggiungiamo la mozzarella e infornare per altri 20 m.  In una ciotolina mischiamo la stracciatella con la salsa tartufata, togliere dal forno, e mettiamola in qua e la sulla pizza, diamogli altri 5 minuti di forno e la pizza è pronta. Ovviamente  l’impasto è per la pizza alta. Togliere dal forno, aspettiamo 2 m e serviamola.

Pubblicato da lefantasticherecensioni

da anni mi piace cucinare per me e i miei amici e parenti, sono sempre alla ricerca di materie prime e insolite per gustosissime ricette

Privacy Preference Center

X