PALLINE DI PURE’ FRITTE

Adoro il purè, ma ne avevo preparato troppo, allora mi è venuto in mente di riutilizzarlo per fare delle palline croccanti da usare anche come aperitivo. L’ho tenuto in frigo tutta la notte, in modo che il composto si sia solidificato bene. Per il purè la ricetta è semplice, la lascio qui sotto

Ricetta purè

5/6 patate

Latte 250/300 ml

Noce moscata

Sale

Pepe

Burro 50 g

Parmigiano

Preparazione

Bollire le patate acqua salata, io le sbuccio per fare più veloce, e le taglio a pezzettini. Una volta cotte schiacciarle con lo schiaccia patate, mettiamo il composto in una pentola antiaderente, aggiungiamo il latte, e a fuoco lento iniziamo a mescolare per togliere eventuali grumi, aggiungere sale, pepe e noce moscata ,burro e parmigiano.  Amalgamiamo il tutto a noi piace ben sodo, se lo volete più liquido aggiungete più latte. Ecco a voi un secondo con i fiocchi che sta bene con tutto

INGREDIENTI

Purè

Olio per friggere

uova

Pangrattato

PREPARAZIONE

Con le mani fare delle piccole palline, passiamole nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. A questo punto friggiamo nell’olio ben caldo, una volta dorate, mettiamole nella carta assorbente per pochi minuti e passiamole in un piatto da portata, sopra potete mettere un pizzico di sale. Sono buonissime, potete aggiungere dei pezzettini di mozzarella dentro le palline per renderle ancora più gustose. Da servire come antipasto, aperitivo o come un secondo gustoso e particolare. Nella mia cucina si ricicla per non buttare il cibo.

Pubblicato da lefantasticherecensioni

da anni mi piace cucinare per me e i miei amici e parenti, sono sempre alla ricerca di materie prime e insolite per gustosissime ricette

X