Spezzatino di manzo con patate

Lo spezzatino di manzo con patate è il classico comfort food di cui cominci a sentire l’esigenza quando le condizioni meteo non sono più delle migliori.

Qui in Sicilia, in genere, avviene verso la metà di ottobre, quando si scatenano dei temporali inaspettati e passi dalle t-shirt ai maglioncini di lana in meno di tre giorni.

Ecco, ieri era una di quelle giornate: lampi, tuoni, pioggia… grandine! E così ho deciso di dedicarmi a questo piatto, che è uno dei miei preferiti.

La preparazione è molto semplice, però è un po’ lunga, nel senso che io tengo la carne sul fuoco per almeno tre ore, in modo da ottenere una consistenza tenerissima…

E oggi il clima dalle vostre parti com’è? Volete farvi coccolare da uno spezzatino morbido e saporito? Vi spiego come fare!

Come sempre vi ricordo di iscrivervi al canale youtube di Leeno’s Kitchen e  non dimenticate di seguire la nostra pagina Facebook  https://www.facebook.com/leenoskitchen/

spezzatino di manzo con patate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 3 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Carne bovina
  • 2 Cipolle dorate
  • 20 g Burro
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Farina
  • 2 cucchiai Triplo concentrato di pomodoro
  • 4 Patate (medie)
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Timo
  • Pepe
  • Sale
  • 1 bicchiere Vino rosso

Preparazione

  1. Per prima cosa scegliete un taglio di carne non troppo magro; è essenziale avere dei pezzi di carne ricchi di parti grasse, perchè si sciolgano in cottura, dando un sapore eccezionale allo spezzatino. Potete chiedere al vostro macellaio di darvi della carne per spezzatino, magari un misto di carni magre e grasse (io ho usato un taglio che si chiama scaletta o doppione)

  2. spezzatino di manzo con patate fase 1

    Infarinate i pezzi di carne e soffriggete le cipolle in un mix di olio e burro. Appena la cipolla sarà dorata unite gli aromi.

    Aggiungete la carne e fate rosolare a fiamma viva.

    Sfumate con un bicchiere di vino rosso e fate evaporare bene.

    Salate, pepate e unite il concentrato di pomodoro.

  3. spezzatino di manzo con patate fase 2

    Coprite la carne con un litro e mezzo circa di acqua bollente. Aggiungete il sale, coprite con un coperchio, mettete la fiamma al minimo e fate cuocere per due ore e mezzo.

    A questo punto aggiungete le patate a spicchi e fate cuocere per altri 30 minuti, o comunque fino a quando le patate non saranno cotte.

Note

Se vi piace la variante potete aggiungere anche dei piselli a fine cottura.

Prima di spegnere il fuoco controllate se la carne è abbastanza tenera da spezzarsi con la forchetta.

Se lo spezzatino risultasse troppo liquido, alzate la fiamma, togliete il coperchio e fate restringere il sughetto.

Precedente Biscotti Grancereale fatti in casa Successivo Pollo ai peperoni in agrodolce

Lascia un commento