Crea sito

Crostata di Halloween ricotta e crema di nocciole

Una golosa ricetta di una torta strabuona a tema Halloween.Questa crostata é composta da un guscio di frolla e un doppio ripieno,ricotta e crema spalmabile di nocciole.Vediamo insieme come si fa la crostata di Halloween ricotta e crema di nocciole.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8-10 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per la frolla

Per la frolla

  • 300 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 135 gBurro
  • 1Uovo
  • 2 cucchiainiLievito per dolci

Per la farcia

  • 400 gRicotta vaccina
  • 5 cucchiaiZucchero
  • 1Uovo
  • 1 bustinaVanillina
  • 200 gCrema di nocciole

Preparazione

  1. Cominciamo preparando la frolla,quindi mettiamo in una ciotola burro(freddo),zucchero e uovo.Lavoriamo gli ingredienti con una forchetta fino a ottenere una cremina.

  2. Aggiungiamo la farina e impastiamo con le dita.

  3. Una volta ottenuto un panetto omogeneo,avvolgiamolo nella pellicola trasparente e mettiamolo in frigo per almeno 30 minuti.

  4. Stendiamo 1/3 di frolla su un foglio di carta forno(senza aggiungere farina).Disegnamo con un coltello occhi,naso e bocca della nostra crostata.Mettiamo questo disco in frigorifero.

  5. Nel frattempo stendiamo la frolla rimasta e divertiamo uno stampo da 22 cm di diametro.Stendiamo sulla frolla la crema di nocciole.

  6. A parte lavoriamo zucchero,ricotta,uovo e vanillina.Ottenuto un composto omogeneo versiamolo sulla crema di nocciole.

  7. Ribaltiamo sulla ricotta il disco di frolla intagliato.

  8. Eliminiamo gli eccessi di frolla dai bordi e inforniamo a 180°(statico,già caldo) per 45-50 minuti.

  9. Lasciamo raffreddare completamente la crostata prima di toglierla dallo stampo.

Note e conservazione della Crostata di Halloween

La crostata si conserva fino a 2 giorni sotto una campana di vetro.

Potete usare la ricotta che preferite,io ho usato la vaccina perché é più “neutra” e delicata,ma voi usate pure la ricotta che preferite,anche di pecora.L’importante é che la ricotta non sia troppo morbida e non sia salata.

Seguimi su Facebook,

Instagram,

Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!