Multicolor Cake

E dopo aver provato parecchie basi per torta,ecco che me ne sono creata una da mè,ideale per torte di bambini,che ,magari vogliamo anche farcire…Infatti rimane molto morbida,ed è difficile che ai nostri bimbi non piaccia!

La ricetta è simil la Rembow Cake,ma cambia qualcosina,perche’ a mio avviso viene meglio e quindi ho voluto modificare…

14721669_643485502499522_3719313120696632479_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La farcitura,almeno con questo tipo di torta,la consiglio con la Nutella o ganache.

Non servono bagne,basta realizzarla il giorno prima e una volta che si è intiepidita,metterla in frigo.
Trascorso il giorno,potrete tagliarla e farcirla,per poi se vorrete,potrete coprirla con panna o ganache e pasta di zucchero.

Ingredienti base per una torta in stampo americano per circa 15/20 persone

225 g di burro a temperatura ambiente
470 grammi di zucchero
5 albumi d’uovo (ovvero il bianco)
2 cucchiaini di aroma alla mandorla
375 grammi di farina 00
4 cucchiaini di lievito per dolci
mezzo cucchiaino di sale
350 ml di latte tiepido (ma io ne utilizzo quanto basta,per ottenere un impasto spumoso,ma in ogni caso,viene lo stesso bene…)

COLORANTI IN GEL  (per colorare l’impasto e farlo di vari colori,se volete realizzare una torta colorata),
Sconsiglio vivamente coloranti acquosi.

Procedimento:
Settacciare la farina,assieme al lievito,e al sale.Sbattere il burro tagliato a pezzettini e a temperatura ambiente con lo zucchero,fino ad avere una consistenza omogenea (lasciare per qualche minuto).
Preparare solo gli albumi in una ciotola e iniziate a sbatterli,cosi’ da creare un composto bello spumoso.
Successivamente ci andrete ad aggiungere l’aroma alle mandorle.Aggiungete poco per volta,l’albume al composto di burro e zucchero,e poi meta’ della farina (piano piano),poi meta’ del latte,e di nuovo meta’ della farina e in ultimo ancora,l’altra meta’ del latte.
Dividete l’impasto in varie parti (in ciotole differenti,io ne ho fatte 4,anche se poi sono venuti fuori 3 colori…Avevo messo un po’ di impasto originale,uno color rosso,uno blu e uno marrone,che ho colorato con cacao amaro).Procedimento del colorante: aggiungete un po’ di colorante all’impasto,fino a quando noterete che avrete ottenuto il colore desiderato (ricordandovi che il colore che otterrete nell’impasto,sara’ uguale a quello che otterrete una volta cotto.)
14724445_643043652543707_6657056572596716479_nImburrate e farinate una teglia (io utilizzo quella Americana).

Se volete colorare l’impasto,vi consiglio prima di mettere l’impasto normale e coprire la maggior parte con quello,sopra ci aggiungiamo (io ho fatto per meta’) impasto verde,e l’altra meta’ di impasto blu,poi ci ho messo altro bianco (al centro) e intorno quello viola….Insomma,potete sbizzarrirvi,come piu’ vi piace!Questo ovviamente se farete un impasto spumoso,perche’ con tutto il latte,viene abbastanza acquoso,anche se la base,una volta cotta,viene comunque…
Come stampo,ho utilizzato uno alto (americano) da 20/22 cm.
Infornate per circa un’ora a 170° (a forno caldo),e se vedete che nella parte sopra,rimane ancora pastosa,posizionate lo stampo,nella parte alta del forno.
Per vedere che sia cotto,potete utilizzare un cortello a punta o uno stuzzicadente grande da spiedino,e deve risultare pulito,altrimenti vuol dire che necessita ancora di cottura.

Io di solito in forno,lo lascio per un’ora e poco piu’…

Una volta ottenuta la nostra multicolor cake,la lasciamo raffreddare e quando sara’ tiepida,la mettiamo in frigo,fino al giorno dopo (per questo consiglio di farla il giorno prima della festa),e quando la dovrete tagliare,utilizzate un coltello di quelli grandi,e tagliatela molto piano,in modo da ottenere delle parti perfette.

Per ricoprirla,potete utilizzare ghiaccia reale,oppure ganache al cioccolato e pasta di zucchero.
E’ una torta ideale per compleanni!
🙂

Detto questo,fatemi sapere….Ecco la torta che ho realizzato per mio figlio,con la Multicolor Cake!
IMG_2880

3 thoughts on “Multicolor Cake

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.