Archivi

Panini Dolci Con Uvetta

Qualche ricetta fa,vi ho messo quella dei panini dolci semplici,ora vi voglio dare quella dei panini dolci con uvetta!
I panini dolci con uvetta,sono deliziosi panini,ideali per colazione o merenda.Vanno consumati freddi,per questo si consiglia di farli il giorno prima!
Se volete li potete anche farcire di marmellata.
Per questa ricetta vi occorrono:

Ingredienti:

uvetta

500 grammi di farina 00  (setacciata)

60 grammi di zucchero

7 grammi di sale

50 grammi di burro (fuso)

6 grammi di lievito di birra fresco

300 ml di latte

Per Spenellare: un uovo + un cucchiaio di latte mescolati insieme

Procedimento:

Prima di fare qualsiasi altro procedimento,mettete un poca di uvetta in una ciotola con un po’ di acqua tiepida e la lasciate ammorbidire.

Intanto  ho diviso il latte in 100 ml e 200 ml. Nei 100 ml che ho intiepidito,ci ho aggiunto il lievito,(prima di leggere il resto vi voglio avvisare che è possibile farli anche con mastro fornaio! Basta sciogliere una bustina come per il procedimento del lievito fresco,mescolare,e lasciare che si attivi! Solamente magari,il latte scaldatelo un po’ di piu’,senza farlo bollire) e due cucchiaini di zucchero che poi sciogliero’ e lascero’ da parte,invece nei 200 ml che ho anch’esso intiepidito,ci aggiungero’ tutto il zucchero rimasto, il burro fuso e il sale. Mescolo il tutto e successivamente in una ciotola,setaccio la farina e ci verso al suo centro,i 100 ml di latte con il lievito,e successivamente gli altri 200 (ma piano piano,perche’ magari,l’impasto potrebbe venire troppo liquido),ovviamente questo procedimento dovrete farlo o con planetaria o con le fruste elettriche. Aggiungeteci l’uvetta,dopo averla strizzata bene e fate mescolare il tutto per bene,per circa 15-20 minuti,intanto che attendete che si mescoli tutto,imburrate una terrina.

Ho imburrato un po’ anche un piccolo pezzo di tavolo,perché una volta preso l’impasto,per qualche minuto,lo sbatteremo sul tavolo, per mescolare ancora bene gli ingredienti,ma anche per farlo diventare lucido e piu’ morbido.

g

 

Finito questo procedimento,lo adagiamo nella terrina,e lo facciamo riposare dentro il forno per circa due ore.

Trascorso il tempo e tirato fuori dal forno l’impasto,ci inizierete a formare dei filoncini, e ne ricaveremo dei pezzetti,che trasformeremo in palline.

Una volta data la forma di una pallina,li poniamo sulla teglia del forno coperta da pellicola di carta, uno distante dall’altro.

Sciogliete un uovo con un cucchiaio di latte,e spenellate la parte sopra del panino.

Li facciamo lievitare per altri 30 minuti e trascorso questo po’ di tempo,li inforniamo a forno statico caldo a 180°,per circa 20-25 minuti,tenendoli nella parte centarle del forno,per evitare che si brucino nella parte sotto. Una volta che li vedrete belli dorati,li tirate fuori e li lasciate raffreddare.

 

Questa voce è stata pubblicata il 21 Marzo 2015, in PANE. 2 commenti

Panini Dolci semplici

Vuoti,alla marmellata,con l’uvetta,con nutella.Ci sono vari modi per fare questi panini dolci. Io ve li propongo vuoti,ma sapete che potete utilizzare questi elementi per poterli rendere unici e particolari!

Ho cercato da tanti giorni la ricetta giusta di questi paninetti e finalmente l’ho trovata!

Profumati e deliziosi,sembrano gli stessi che mio figlio porta a casa dall’asilo !

Se volete crearli voi coi vostri bimbi,ecco un motivo in piu’ per lasciarvi questa ricetta! Io ho lasciato che  il mio piccino spennellasse ogni panino con l’uovo. Ne è stato molto felice.

Tempo di preparazione: circa 35 minuti                  cottura:20-25 minuti a forno ventilato caldo non piu’ di 180° e controllando che non si brucino per sotto.

Ingredienti:

500 grammi di farina 00  (setacciata)

60 grammi di zucchero

7 grammi di sale

50 grammi di burro (fuso)

6 grammi di lievito di birra fresco

300 ml di latte

Per Spenellare: un uovo + un cucchiaio di latte mescolati insieme

Procedimento:

Prima di leggere il resto vi voglio avvisare che è possibile farli anche con mastro fornaio! Basta sciogliere una bustina come per il procedimento del lievito fresco,e lasciare che si attivi! Solamente magari,il latte scaldatelo un po’ di piu’,senza farlo bollire

Ho diviso il latte in 100 ml e 200 ml. Nei 100 ml che ho intiepidito,ci ho aggiunto il lievito e due cucchiaini di zucchero che poi sciogliero’ e lascero’ da parte,invece nei 200 ml che ho anch’esso intiepidito,ci aggiungero’ tutto il zucchero rimasto, il burro fuso e il sale. Mescolo il tutto e successivamente in una ciotola,setaccio la farina e ci verso al suo centro,i 100 ml di latte con il lievito,e successivamente gli altri 200 (ma piano piano,perche’ magari,l’impasto potrebbe venire troppo liquido),ovviamente questo procedimento dovrete farlo o con planetaria o con le fruste elettriche.Fate mescolare il tutto per bene,per circa 15-20 minuti,intanto che attendete che si mescoli tutto,imburrate una terrina.

Ho imburrato un po’ anche un piccolo pezzo di tavolo,perché una volta preso l’impasto,per qualche minuto,lo sbatteremo sul tavolo, per mescolare ancora bene gli ingredienti,ma anche per farlo diventare lucido e piu’ morbido.

Finito questo procedimento,lo adagiamo nella terrina,e lo facciamo riposare dentro il forno per circa due ore.

Trascorso il tempo e tirato fuori dal forno l’impasto,ci inizierete a formare due filoncini, e ne ricaveremo dei pezzetti,che trasformeremo in palline.

Una volta data la forma di una pallina,li poniamo sulla teglia del forno coperta da pellicola di carta, uno distante dall’altro.

Sciogliete un uovo con un cucchiaio di latte,e spenellate la parte sopra del panino.

Li facciamo lievitare per altri 30 minuti e trascorso questo po’ di tempo,li inforniamo a forno ventilato caldo a 180°,per circa 20-25 minuti,tenendoli nella parte centrale del forno,per evitare che si brucino nella parte sotto. Una volta che li vedrete belli dorati,li tirate fuori e li lasciate raffreddare.

11025205_401862103328531_7443398907041722056_n[1]

9490_401862039995204_465725428814791108_n[2]