Archivi

Tiramisu’ tradizionale

IMG_1993

Ovviamente la ricetta che vi pubblico,è quella realizzata da mè…Poi ognuno lo fa come piu’ gli piace!
Io per esempio,nel tiramisu’ tradizionale,non utilizzo gli albumi o la panna.Molte persone invece si’!
Adoro questo dolce,infatti cerco di farlo solo in occasioni importanti,in quanto altrimenti,rischio di mangiarne troppo e poi sto’ male 🙂

Partiamo con gli ingredienti (per 8 persone):
750 grammi di mascarpone
3 tuorli d’uovo
3 cucchiai di zucchero
caffe’ da utilizzare come bagna per i savoiardi
savoiardi (quanto basta)
cacao amaro in polvere (per spolverare)

Procedimento:
Ho messo su la moka del caffe'(quella grande),da utilizzare come bagna per i savoiardi.
Intanto che attendo che venga su,preparo la crema.
Per preparare la crema occorre:
sbattere i tuorli con lo zucchero ( io lo faccio con le fruste elettriche),poi successivamente ci aggiungete,poco per volta,il mascarpone e lo mescolate per bene.

Una volta che avrete ottentuo la crema e una volta che avrete fatto il caffe’,inizierete a preparare il vostro tiramisu’.

Mettete il caffe’ in una ciotola,spalmate un po’ di crema nella teglia,bagnate i savoiardi nel caffe’ (senza zucchero) e iniziate ad allineare i savoiardi bagnati nella teglia.Finito il primo strato,ci aggiungete un altro po’ di crema (fino a rivestire tutto per bene)e fate un’altra fila di savoiardi bagnati di caffe’,e cosi’ via.
Una volta fato l’ultimo strato,coprite per bene con la crema e spolverizzate di cacao amaro in polvere.
Ponete in frigo per 3 ore e successivamente potete affettare il vostro tiramisu’ per servire.

Questo rispetto a molte altre versioni,è meno dolce.

Tiramisu’ alle fragole con cioccolato bianco

fr
E quando ti regalano quasi un chilo di fragole,ecco,come decidi di utilizzarle.
Non ho mai fatto il tiramisu’ di fragole,e cosi’,oggi ho deciso di provarlo a fare.
Golosissimo e ideale nelle giornate calde,vi dara’ quel tocco in piu’,nelle cene tra amici,per cocncluderle con dolcezza!!!
E perché no…anche da servire assieme ad un bicchiere di prosecco o da realizzare come dessert per un compleanno o una festa!
E’ una ricetta semplicissima e non richiede alcun tipo di preparazione per riuscire a realizzarlo!

Per questa ricetta,vi occorra’:

150 gr di DOLCENEVE della Paneangeli
una confezione di savoiardi
250 gr di mascarpone
una tavoletta di cioccolato bianco
fragole

per bagnare i savoiardi :
300 grammi di fragole
120 grammi di zucchero
240 ml di acqua

 ATTENZIONE!!! Va’ realizzato almeno tre ore prima!

Procedimento:
Iniziamo a preparare lo sciroppo per inzuppare i savoiradi!
Su un recipiente abbastanza alto,ci aggiungete l’acqua,le fragole e lo zucchero e con il moulinex,frullate il tutto.

Mettete a sciogliere piu’ della meta’ di cioccolato bianco,a bagnomaria e successivamente,preparate il DOLCENEVE,che vi servira’ da aggiungere alla crema di mascarpone.
Mettete il mascarpone in una ciotola e lo iniziate a sbattere con le fruste elettriche, per smuoverlo e ci aggiungete il cioccolato fuso; e dopo averlo mescolato per bene,ci aggiungete anche il DOLCENEVE.

Lavate e tagliate le fragole a rondelle e successivamente,iniziate a preparare il tiramisu’!
spalmate un po’ di crema sulla teglia e passando nello sciroppo,i savoiardi,iniziamo a creare le nostre file di savoiradi inzuppati.
Una volta creato il primo strato,ci mettiamo uno strato di crema e le fragole tagliate a rondelle,e cosi’ via.

Finito l’ultimo strato,ci mettiamo la crema sopra e guarniamo con fragole e scaglie di cioccolato.

Porre in frigo per almeno tre ore,e successivamente potete tagliare e servire!

Il tiramisu’ di frutta,puo’ essere realizzato anche con pesche,ananas….

Fragole a merenda

IMG_0001

Io e mio figlio,amiamo molto le fragole a merenda.Ok,ammetto che preferirei una crostata di fragole,pero’ come dessert dell’ultimo minuto,puo’ essere un salva vita per chi ha organizzato una cena all’ultimo momento,o per chi non è amante dei dolci in generale.

Vi scrivo cio’ che utilizzo per due coppette,poi sarete voi a moltiplicare la quantita’ se non dovesse bastarvi….

Per questa ricettina vi occorrono semplici e pochi ingredienti:

500 grammi di fragole

panna spray

succo di mezzo limone

3 cucchiai di zucchero

Procedimento:

Per prima cosa, lavate e tagliate a cubetti le fragoline.

Una volta tagliate ci mettete mezzo succo di limone  e lo zucchero. Mescolate e mettete in frigo qualche ora prima di servire,in modo che fuoriesca l’acqua che formera’ il sughetto nelle fragole.

Se volete potete servire con della panna spray sopra!

 

 

Profiteroles al cioccolato bianco

 

IMG_0466

E siccome sono andata a fare la spesa, verso le ore 17,non potevo non prendere qualcosa per fare il mio dolce di Capodanno!
Non è nulla di che’,pero’ con pochi semplici passi e pochi e semplici ingredienti,potrete stupire i vostri invitati!
Io consiglio di fare i profiteroles al cioccolato bianco, il giorno prima,per renderli soffici sia al taglio della forchetta,che al palato.
Comunque partiamo con gli ingredienti!
Per questa ricetta,vi occorranno:
bigne’ da riempire
DolceNeve della PANEANGELI (preparato in busta,lo trovate in qualsiasi negozio di alimenti)
latte 110 ml per 75 grammi di DOLCENEVE (queste sono le mie dosi,in quanto ho constatato che mettendo la loro dose di latte,viene troppo sciolta!
barretta di cioccolato bianco ( se vi piace il cioccolato fondente è uguale..)
decorazioni che vorrete (scaglie di cioccolato-granella di nocciole….)

Procedimento:
Ho preso le fruste elettriche,ho versato dentro ad una terrina,il Dolceneve e piano piano ci metto il latte.
Lasciamo che si mescoli,fino a quando ci accorgeremo che il DOLCENEVE,diventa come panna montata cremosa….
Una volta fatto questo procedimento,iniziate a riempire i vostri bigne’,con la DOLCENEVE messa nella siringa di plastica o in sacca a poche’,fino a riempire la teglia di questi bigne’.
Una volta riempita la teglia,ponete in frigo,e mettete a bagnomaria la cioccolata,e lasciate che il cioccolato si sciolga per bene….poi successivamente lo cospargete su tutti i bigne’.Una volta fatti questi procedimenti,semplici,potrete decorare a vostro piacere e mettere in frigo,fino a quando non li servirete.
Ho usato la DOLCENEVE,perche’ rispetto alla panna dolce,questa rimane sempre montata.
Fatemi sapere poi se vi sono piaciuti!
🙂

IMG_0465