TORTA CREMOSA ALLA RICOTTA

La Torta cremosa alla ricotta è molto golosa si scioglie in bocca e come per magia la crema non scende sul fondo, un piccolo trucchetto che ho sperimentato con questo tipo di cottura, vi posso assicurare che la crema è rimasta intatta in centro senza scendere giù. Sono rimasta molto soddisfatta del risultato. Un’altra cosa si consuma fredda da frigo si assapora il gusto della ricotta che io chiamo Crema stracciatella. Una bontà che solo dopo averla preparata mi darete ragione, ovviamente deve piacere la ricotta, nella mia Famiglia stravedono. Come vi dicevo prima la cottura si divide in due tempi a metà cottura si aggiunge la crema stracciatella e si versa l’altro impasto. Provatela anche voi e rimarrete stupiti ai vostri occhi. Andiamo in cucina a prepararla insieme.
.:。✿*゚‘゚Benvenuti nella cucina di Dany.:。✿*゚‘゚

TORTA CREMOSA ALLA RICOTTA13177630_1706105629636767_3141026942167855466_n

 

Ingredienti per la torta:

° 3 uova
° 180 gr di zucchero semolato
° 150 gr di farina 00
° 50 gr di amido di mais
° 100 gr di burro sciolto
° 100 gr di latte fresco
° 8 gr di lievito per dolci
° 1 fialetta aroma vaniglia
° 1 pizzico di sale
° zucchero a velo per spolverizzare

INGREDIENTI PER LA CREMA STRACCIATELLA:

° 500 gr di ricotta vaccina
° zucchero a velo q.b.
° una manciata di gocce di cioccolato

OCCORRENTI CHE CI OCCORRERANNO:

Stampo rotondo da forno da 20 cm
Planetaria o frusta elettrica

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparare la crema stracciatella e mettere in frigo a rassodare.
Quindi frullare la ricotta con lo zucchero a velo fino a renderla cremosa.
Aggiungere una manciata di gocce di cioccolato e mescolare con un cucchiaio.
Trasferire in frigo.

Ora ci dedichiamo all’impasto della torta.

Fondere il burro al microonde o in un pentolino e fare intiepidire.
In una planetaria o in una terrina se usate le fruste montare per 10 minuti uova,zucchero, il pizzico di sale, e l’aroma alla vaniglia.
Abbassare la velocità della planetaria o la frusta se avete usato questa. Aggiungere il burro a filo, il latte sempre a filo.
Ora aggiungere le farine setacciate un po’ alla volta, per ultimo il lievito.
Imburrare e infarinare uno stampo 20 cm di diametro.
Pesare l’impasto e dividerlo in due dello stesso peso uguale e versare metà impasto nello stampo, livellare con un cucchiaio e infornare a 170° forno preriscaldato e statico per circa 10-15 minuti. Fare prova stecchino deve uscire asciutto.
Chiudi lo sportello e (Lascia il forno acceso).
Sforna la torta e versa la crema stracciatella preparata in precedenza e senza toccare i bordi, livella con un cucchiaio.
Infine distribuire il restante impasto versandolo sopra la crema in maniera uniforme anche sui bordi livellando con un cucchiaio.
Infornare nuovamente per circa 20-25 minuti fino a leggera doratura. Ogni forno può variare quindi regolarsi con il proprio forno.
Spegni il forno, apri leggermente lo sportello, e fai intiepidire per circa 1 ora.
Sforna, lascia completamente raffreddare, trasferisci in un piatto da portata e se gradisci spolverizza di zucchero a velo.

TRASFERISCI IN FRIGO E GUSTALA FREDDA14955943_1784510378462958_3370599455112268998_n

Precedente SEMIFREDDO FRAGOLA E MELONE Successivo SPAGHETTI LIGHT ALLE ZUCCHINE