PANINI PER HAMBURGER

I Panini per Hamburger sono di origine Americana, sono dei sofficissimi panini di media dimensione dalla forma tonda, sono molto famosi nei fast food, come panini farciti per la preparazione dei famosi cheeseburger a base di carne cotta alla griglia, verdure come insalata, pomodori, verdure grigliate, salse e condimenti a piacere, a seconda dei gusti.

Oggi gli Hamburger sono molto famosi anche nel nostro paese, si trovano ovunque nei bar, supermercati. Li ho sempre comprati finchè non ho sperimentato la mia buonissima ricetta, quindi questa volta  li ho voluti preparare in casa, vi anticipo solo che la realizzazione è facilissima da preparare, e sono  rimasta molto soddisfatta del risultato eccellente, morbidissimi si sciolgono in bocca con pochissimi ingredienti freschi e genuini.

Si mantengono morbidi per diversi giorni, basta metterli chiusi bene nei sacchetti del congelatore appena si saranno raffreddati.

Siccome non sono dolci, sono ideali per tutte le farciture salate, ma se vogliamo farcirli con la Nutella, marmellata o creme dolci, nessuno c’è lo vieta.

Andiamo in cucina a prepararli

PANINI PER HAMBURGER

INGREDIENTI PER 12 PANINI

● 1 Kg di farina 00
● 100 gr di burro morbido
● 20 gr di zucchero
● 6 gr di lievito fresco
● 500 gr di latte
● 1 cucchiaino di miele
● 20 gr di sale
latte per spennellare
Semi di sesamo q.b.

PREPARAZIONE:

● In una planetaria o terrina se impastate a mano.

● Se usate la planetaria, o se impastate a mano la procedura è la stessa.

● Intiepidire il latte,  e sciogliere lievito,  miele, e lo zucchero.

● Nella planetaria aggiungere tutta la farina, fare un buco al centro e aggiungere il composto con il latte.

●Amalgamare bene finchè tutta la farina si sarà assorbita

● A metà impasto aggiungere il burro morbido e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido. liscio e senza grumi che mettete a lievitare coperto bene in un luogo caldo o in forno spento per 2-3 ore fino al raddoppio.

(LA LIEVITAZIONE PUO’ DIPENDERE DALLA TEMPERATURA IN CASA)

● Una volta lievitato, riprendere l’impasto, sgonfiarlo e prendere dei pezzetti di impasto da 100 gr l’uno, formate delle palline e adagiarle in una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare i panini con un pò di latte e fare lievitare nuovamente per circa unora fino al raddoppio in forno spento con la luce accesa.

● Devono risultare così. A questo punto spennellare nuovamente la superficie con il latte, e spolverizzare anche con i semi di sesamo. 

● Togliere dal forno, e portarlo alla temperatura di  200°, appena il forno raggiunge la temperatura, cuocere  per 10 minuti circa, poi abbassare leggermente la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 4-5 minuti. Regolatevi dal colore dorato.

● Sfornare lasciare raffreddare completamente.
● Farcire a piacere.

Eccolo farcito che dire gnam gnam buonissimo

ED ECCO L’INTERNO MERAVIGLIOSI ( NON SO SE RIESCO A FARVI NOTARE LA MORBIDEZZA
SONO DI UNA MORBIDEZZA INDESCRIVIBILE

SE TI E’ PIACIUTA LA RICETTA CONDIVIDILA (Y)

Precedente TORTA DI WAFER CON PANNA E NUTELLA Successivo BUDINO VELOCE AL PISTACCHIO E VANIGLIA