PANE PIZZA

Il Pane pizza è un pane molto famoso al Sud per la sua bontà. Il suo nome in Calabria  è “PITTA” oltre ad essere profumato ha un bellissimo aspetto, è un pane che si presenta con poca mollica e si può farcire con tutti gli affettati che si desiderano, anche semplicemente con pomodoro mozzarella e scaglie di parmigiano, oppure farcito semplicemente come la pizza io quest’ultimo lo cotto con sugo e mozzarella, Margherita. Unica accortezza oltre all’impasto con i suoi particolari che deve essere lavorato a lungo e ingredienti di prima qualità, e con due lievitazioni, questo pane  “NON” si può cuocere nei forni tradizionali, ci va un forno specifico che la temperatura arriva a toccare i 500°. Andiamo al dunque: 2 sono le scelte, o un Forno a legna, oppure un qualsiasi Fornetto che vendono in tutti centri autorizzati per cuocere la pizza. Bene si io lo cotto in quest’ultimo in soli 3 minuti, è stata una scoperta per me, sono rimasta meravigliata perché mai al mondo avrei creduto di poter fare con le mie manine una meraviglia di pane che al Sud è il più venduto in assoluto.

Lo stesso identico sapore a quello cotto nel forno a legna, qui in famiglia è sparito in un baleno, sono stata costretta a fare un altro impasto perché volevo vedere per quanti giorni rimaneva morbido. Bene si, quindi mi sono messa di nuovo all’opera e lo preparato, e una volta freddo lo conservato nei sacchettini del congelatore è rimasto morbido per 1 settimana. (da non credere).
Provatelo e vedrete come vi stupirà.

PANE PIZZA13177793_1706105572970106_7271431582722489478_n

INGREDIENTI PER 10 PEZZI:

°  500 gr di farina 00
° 500 gr di farina 0 (manitoba)
° 600 gr di acqua tiepida
° 6 gr di lievito fresco
° 4 cucchiai di olio di oliva
° 30 gr di sale

Procedimento:

Nella planetaria o in una terrina lavorare le due farine, ora fate un buco al centro e mettere l’acqua tiepida con il lievito sciolto, l’olio, e iniziate ad impastare. Poco prima che inizia a formare il panetto, alla fine, aggiungere il sale e continuare ad impastare.
A questo punto trasferite l’impasto in un piano di lavoro e continuate ad impastare a mano per almeno 5-10 minuti.
Se per caso l’impasto dovrebbe attaccarsi al piano aggiungere della farina.
Trasferire l’impasto in una terrina coperto e in un luogo caldo e fate lievitare per almeno 3-4 ore.
Dipende sempre dalla temperatura che avete in casa.
Trascorso il tempo prendere dei pezzi di impasto di 250 grammi e metteteli in una teglia a bordi bassi. (L’ideale è la teglia della pizza) con carta da forno e cosparsa di farina, e fare lievitare per circa 1 ora in forno spento con luce accesa.13083255_1706575346256462_3970582407170014983_n
Una volta lievitato prendere un pezzo alla volta nel piano di lavoro iniziare a sgonfiare tutto il centro senza toccare i bordi13124762_1706575332923130_8689299500194697255_n
Condire la passata di pomodoro mozzarella e un filo di olio e proseguire con gli altri pezzi13179341_1706575306256466_8842504336510323766_n
Infornare nel fornetto per 3-4 minuti es sfornare subito13177793_1706105572970106_7271431582722489478_n
L’interno spettacolare13125008_1706105592970104_1975463583748186739_n

 

Precedente MERLUZZO COTTO IN PADELLA Successivo MINI PANINI SOFFICI ALLA RICOTTA