PANGOCCIOLI ALLA RICOTTA SOFFICI E GOLOSI

Pangoccioli alla ricotta soffici e golosi è una ricetta facile e veloce da preparare, anche per le più inesperte.

I Pangoccioli sono delle piccole briochine con un ripieno stragoloso con gocce di cioccolato, per la merenda o colazione dei vostri bambini, perfetti anche per le feste di compleanno, un buffet tra amici, sono sofficissimi, uno tira l’altro e tanto cioccolatosi.

Si possono anche preparare in anticipo, e successivamente da freddi si possono congelare e tirare fuori all’occorrenza.

Sono buonissime perchè fatte in casa con ingredienti naturali e privi di conservanti.

P.S. Per una buona riuscita consiglio tutti gli ingredienti a temperatura ambiente tolti dal frigo un’ora prima e la ricotta fatta sgocciolare molto bene per una notte in frigo.

La procedura è la stessa sia se usate la planetaria oppure se impastate a mano.

Volete prepararli anche voi ai vostri bimbi? seguitemi in cucina, oggi ci sono i pan goccioli!

PANGOCCIOLI ALLA RICOTTA SOFFICI E GOLOSI
INGREDIENTI PER 10 PANGOCCIOLI:

● 600 gr di farina 00
● 2 uova
● un quarto di lievito fresco
● 160 gr di ricotta fresca
● 240 gr di acqua
● 60 gr di zucchero semolato
gocce di cioccolato q.b.
latte circa mezza tazzina da caffè per spennellare
PROCEDIMENTO:

Per prima cosa sciogliere il lievito con l’acqua appena tiepida.

Versare la farina nella planetaria e fare un buco in centro, quindi unite l’acqua, lo zucchero, le uova, e iniziare ad impastare. Quando si sarà formato il panetto solo a questo punto unire la ricotta e continuare ad impastare, se vedete che il panetto risulta ancora morbido aggiungere altra farina dovete regolarvi ad occhio, dovrà uscire un panetto morbido non appiccicoso.

Trasferite l’impasto in un piano di lavoro cosparso con della farina, allargate con le dita e aggiungere le gocce di cioccolato, quindi impastare a mano nuovamente finchè tutte le gocce di cioccolato si saranno distribuite uniformamente, aggiungere a proprio piacere.

Mettere l’impasto a lievitare in un posto caldo. ( Io in forno spento) dalle 3 alle 5 ore, poi dipende sempre dalla temperatura che avete in casa.

A lievitazione avvenuta dividere l’impasto in palline di uguale peso (io 100 gr) e disponetele in una teglia da forno rivestita da carta da forno, distanziandole tra di loro.

Spennellare con del latte e rimettere nuovamente in forno per un’ora circa fino a seconda lievitazione.
Avvenuta la seconda lievitazione toglierle dal forno, e portare il forno funzione statico a 180° spennellare nuovamente la superficie con il latte e infornare per 10-15 minuti circa controllando la cottura dovranno uscire dorati.

GNAM GNAM BUONISSIMI

L’nterno meraviglioso

Precedente TORTA BATTICUORE 3d CON GLASSA BRILLANTISSIMA Successivo CHEESECAKE ALLE CILIEGIE