Crea sito

Cannoli siciliani

Fino ad oggi li ho sempre comprati, mi sembrava troppo difficili da fare, finché un giorno mi sono “stufata” perché non provarci e farli in casa? molto suscettibile all’inizio,avevo paura di combinare disastri, visto che l’ingrediente fondamentale la ricotta costa carissima. Invece eccomi qua’ a regalarvi la mia ricetta insostituibile, promossa in tutti i suoi morsi, dall’inizio alla fine. Mi sembrava di essere giù al meridione quando mi recavo nelle pasticcerie a comprare i miei adorati cannoli alla ricotta. Sono onorata di condividere questa mia ricetta con voi.
Provateci anche voi niente è difficile se c’è la carica giusta :)
Vi lascio la ricetta e vi auguro una buona giornata :)

CANNOLI SICILIANI ALLA RICOTTA!

PicsArt_11-27-08.25.10

Ingredienti per 8 cannoli:

Per le cialde:

200 gr di farina 00
25 gr di zucchero a velo
40 gr di strutto
10 gr di cacao amaro in polvere
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di caffè in polvere
1 uovo
1 cucchiaio di marsala

Per la crema:

500 gr di ricotta freschissima
150 gr di zucchero a velo
ciliegie candite per la decorazione
1 litro di olio di semi di girasole per friggere

Procedimento:

Mettere la ricotta in frigo a scolare per una notte.
In una ciotola capiente mettere la farina setacciata, il sale,la cannella, il marsala,il caffè in polvere,il cacao e lo zucchero a velo, aggiungere lo strutto e l’uovo.
L’impasto dovrà risultare morbido ed elastico, ma allo stesso tempo consistente,un po’ più duro dell’impasto del pane.
Impastare a mano per almeno 5 minuti finché vedrete al tatto che sarà liscio, omogeneo, ed elastico.
Avvolgerlo nella pellicola trasparente per alimenti e metterlo a riposare per un’ora in frigo.
(Si possono preparare anche un giorno prima e una volta freddi conservare molto delicatamente in quanto si possono rompere nei sacchettini del congelatore e deporre in un luogo fresco, non in frigo)
Intanto preparare la crema per la farcitura.
Prendere la ricotta ben sgocciolata e porla dentro un recipiente dove aggiungerete lo zucchero a velo, con un frullino frullatela fino a ridurla a crema.
Ponete la ciotola coperta con pellicola, almeno per 1 ora in frigo prima di farcire i cannoli.
Ora è il momento di preparare i cannoli:
In un piano di lavoro con un mattarello stendere l’impasto, oppure se avete la macchina per la sfoglia ancora meglio. Con un coppapasta o il fondo di un bicchiere ricavare delle sagome.
Arrotolate la pasta sugli appositi cilindri di acciaio, avendo cura di spennellare le estremità con un po’ di olio prima di sovrapporre.
Scaldare l’olio in un pentolino non troppo grande fino ad arrivare a 170-180° aiutandosi con un termometro da cucina, friggere tutte le cialde uno ad uno (non insieme).
Una volta cotte passarle nella carta assorbente per togliere eventuale olio in eccesso, e farli raffreddare completamente prima di estrarre i cilindri di acciaio.
Una volta raffreddati farcire con la crema di ricotta utilizzando una sac-a-poche usa e getta tagliando leggermente la punta, farcire con le ciliegine e spolverarizzare con lo zucchero a velo.
Trasferire in frigo per almeno 3 ore prima di farcire.

Pubblicato da ledolcicreazionididany

.:。✿*゚‘゚・✿ benvenuti nella cucina di Dany .:。✿*゚‘゚・✿