Susamielli Napoletani

Susamielli Napoletani, dei biscotti alla mandorla tipici del periodo natalizio, realizzati senza uova ne latte e dalla caratteristica forma ad S, insieme ai mustaccioli, ai roccoco’ e agli struffoli riempiono il vassoio delle festività napoletane.

susamielli napoletani
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni24 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00
70 g zucchero semolato
100 g granella di mandorle
1 cucchiaino pisto (pieno)
1/3 cucchiaino ammoniaca per dolci
250 g miele
48 mandorle (per guarnire)

Passaggi

Iniziamo con il mischiare la farina, lo zucchero e la granella di mandorle, aggiungiamo il pisto e l’ammoniaca per dolci, infine uniamo il miele e impastiamo bene fino ad ottenere un panetto compatto.

Andiamo ora a dividere l’impasto in 24 pezzi e creiamo dei serpentelli di circa 10 cm che poi andremo a piegare nella tradizionale forma ad S, posizioniamo i susamielli su una teglia rivestita di carta forno, decoriamo aggiungendo le mandorle nelle aperture delle S.

susamielli

Cuociamo in forno statico preriscaldato a 180° per circa 12/15 minuti, i vostri susamielli dovranno colorarsi ma non scurirsi troppo.

susamielli napoletanti

Sfornate e lasciate raffreddare i vostri susamielli napoletani su una gratella per dolci.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Se le mie ricette ti piacciono, se hai provato a realizzarle e vuoi condividere con me la tua esperienza lascia un commento.

E per essere sempre aggiornata seguimi anche sulla mia pagina FB Le Creazioni Dolci e Salate di Cris e lascia il tuo like.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.