Crea sito

Chiacchiere o Pampuglie, le frittelle di Carnevale

Le Chiacchiere sono le tipiche frittelle di Carnevale, in tutta Italia le troverete con nomi diversi ( bugie, frappe, etc.) e con qualche piccola variante di forma ed ingrediente. Oggi vi presenterò la tradizionale Chiacchiera Napoletana che non è quella che troverete nellye più note pasticcerie, bensì la versione fatta in casa dalle donne napoletane degli anni 70.

 

ChiacchiereChiacchiere Napoletane

Queste simpatica frittella in dialetto viene detta Pampuglia, che altro non è che la piallatura, il truciolo del legname ed è proprio questa la sua forma, un nastro irregolare sottile e  leggermente ripiegato su se stesso.

La tradizione vuole che venga sevito con una crema al cacao, il Sanguinaccio, anch’essa tipica di questo periodo.

Ma andiamo a realizzare queste semplici e gustose chiacchiere.

Ingredienti:

300 gr. di farina 00

3 uova intere

50 gr. di burro a temperatura ambiente

Un pizzico di sale

Zucchero a velo

Olio per friggere

Chiacchiere

Procedimento:

In una ciotola bella ampia versate la farina, aggiungete le uova, ed iniziate a lavorare, unite il burro ed il sale. Lavorate energicamente l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido.

Con il matterello tirate una sfoglia molto sottile, e con un tagliapasta (anche un coltello a lama liscia va bene) ricavate delle strisce larghe max 1,5 cm e lunghe 7/8 cm. Ripiegate incrociando le due estremità di ogni nastrino di pasta su se stesso senza stringere troppo. Friggete in olio ben caldo. Rigirate una sola volta le Chiacchiere in cottura e sollevatele dall’olio quando saranno belle dorate. Riponetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Quando si saranno raffreddate spolverizzatele con abbondante zucchero a velo. Se volete realizzare in tutto e per tutto la ricetta delle nostre nonne, usate lo zucchero tradizionale e ripassatele ancora calde.

Se le mie ricette ti piacciono, se hai provato a realizzarle e vuoi condividere con me la tua esperienza lascia un commento.

E per essere sempre aggiornata seguimi anche sulla mia pagina FB Le Creazioni Dolci e Salate di Cris e lascia il tuo like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.