Crea sito

Alici Arreganate

Le Alici Arreganate, sono un secondo appartenente alla tradizione povera della cucina partenopea.

Alici Arreganate

Alici Arreganate… salute e bontà

Le Alici Arreganate, sono uno di quei piatti della tradizione, economici e gustosi. Le Alici,  sono forse il pesce più economico che troviamo in pescheria. Personalmente, le acquisto a 5,00 euro al kg, ed essendo 4 in famiglia, va più che bene. Tra l’altro spesso si preferiscono pesci più importanti, ma questo piccolo pesciolino azzurro è un toccasana per la nostra salute. Le alici infatti sono ricche di Omega 3, che serve a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Come dicevo, solitamente ne acquisto un kg., ma le divido in 2/3 ricette in base ai gusti dei diversi componenti della famiglia. In questi giorni vi presenterò le diverse preparazioni a cui questo piccolo pesciolino azzurro si presta. Iniziamo da qui

Ingredienti per 2 porzioni:

350 gr. Alici fresche

70 ml circa di Olio extravergine di oliva

2 spicchi d’aglio

Origano

Aceto

Sale

Prezzemolo tritato q.b.

Procedimento:

Pulite le alici eliminando la testa e spinatele cercando di non farle dividere al centro.

Alici Arreganate

Dopo averle sciacquate, toglietele dall’acqua e disponetele in un tegame, il cui fondo avrete già ricoperto d’olio (1/3 circa). Ora disponetevi le Alici, con la parte aperta verso l’alto. Tagliuzzate finemente l’aglio e distribuitelo sulle alici. Ricoprite con una ricca manciata di Origano  (da cui prende il nome questo piatto), ed un po’ di sale. Infine una spruzzata di aceto in base al gusto. Ricoprite con l’olio avanzato. Cuocete a fuoco vivace per alcuni minuti, fin quando le Alici non cambieranno colore, spolverizzate con abbondante prezzemolo.

Ecco pronto il vostro piatto ricco di gusto e salute 😀

Se le mie ricette ti piacciono, se hai provato a realizzarle e vuoi condividere con me la tua esperienza lascia un commento.

E per essere sempre aggiornata seguimi anche sulla mia pagina FB Le Creazioni Dolci e Salate di Cris. Ti aspetto 😀.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.