VELLUTATA DI CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

La Vellutata di cavolo cappuccio viola è un primo piatto delicato e leggero che ci scalderà nelle giornate fredde. Il suo colore è stupendo ed il sapore molto delicato nonostante l’aroma pungente che ha se mangiato da crudo. La ricetta è molto facile da realizzare e piacerà a tutti.

VELLUTATA DI CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

VELLUTATA DI CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

Ingredienti per 4 persone

  • 550gr di cavolo cappuccio viola (o rosso)
  • 450gr di acqua
  • 150gr di patate
  • 50gr di porro
  • 30gr di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di dado vegetale fatto in casa (QUI LA RICETTA )
  • prezzemolo q.b.
  • 100gr di ricotta di mucca

Per prima cosa preparare le verdure. Tagliare fine il cavolo cappuccio e mettere da parte. Prendere le patate, sbucciare e tagliare a cubetti grandi circa 1 cm, mettere da parte. Il porro invece dovrà essere fatto a rondelle spesse 1 cm dopo averlo pulito bene. Mettere da parte. Sbucciare l’aglio.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale l’olio, l’aglio e il porro a rondelle. Tritare a velocità 6 per 5 secondi. Con la spatola portare in basso il composto. Insaporire a 100° velocità 1 per 4 minuti. Unire il cavolo cappuccio tagliato e le patate a cubetti poi versare dentro l’acqua e il cucchiaino di dado vegetale. Cuocere a 100° velocità 1 per 25 minuti. A cottura ultimata frullare portando la velocità da 1 a 7 molto lentamente. Quando sarà tutto bene omogeneizzato versare qualche mestolo della Vellutata di cavolo cappuccio viola nei piatti poi spolverare con del prezzemolo tritato e aggiungere al centro un cucchiaino di ricotta. Servire caldo.

SENZA IL BIMBY: In una padella capiente mettere l’olio, l’aglio tritato fine e il porro a rondelle. Cuocere a fiamma alta, e quando il porrò sarà appassito unire il cavolo cappuccio tagliato e le patate a cubetti, mescolare bene poi versare dentro l’acqua e il cucchiaino di dado vegetale. Una volta che bolle cuocere per 25 minuti. A cottura ultimata frullare tutto. Quando sarà tutto bene omogeneizzato versare qualche mestolo della Vellutata di cavolo cappuccio viola nei piatti poi spolverare con del prezzemolo tritato e aggiungere al centro un cucchiaino di ricotta. Servire caldo.

Se vi piace potete servire la Vellutata di cavolo cappuccio viola con dei crostini di pane.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

 

Precedente DITA DI STREGA Successivo GNOCCHI CREMOSI GORGONZOLA PISTACCHI E MIELE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.