TROFIE GAMBERETTI E LIMONE

Avevo un pacchetto di trofie in frigorifero ma ahimè non avevo il pesto!!! Solitamente io le trofie le condisco con il pesto genovese, ma purtroppo la scorta che avevo in freezer è terminata… Allora ho visto cosa avevo a disposizione ed ecco qui un bel piattino fresco, delicato e buonissimo… le trofie al limone con gamberetti… è un piatto estivo, colorato, e perchè no, direi anche leggero (panna a parte ehehe  😛  ) , Sicuramente quest’estate sarà un piatto ripetuto spesso, magari aggiungendo qualche variante, beh vedemo, si potrebbe fare anche con del salmone e al posto del basilico aggiungerei dell’erba cipollina… ma si dai, proviamo!  😉

DSC_4667

Gli ingredienti sono per quattro persone

  • 500 gr di trofie
  • sale e pepe bianco q.b.
  • 1/2 limone (succo di mezzo limone e scorza)
  • 150 gr di panna fresca
  • 200 gr di gamberetti o gamberi
  • 50 gr di burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • qualche foglia di basilico, 5 o 6 vanno bene
  • 40 gr di pinoli o noci

Cuocere a vapore i gamberetti in acqua calda per una decina di minuti, o anche meno. Quando sono freddi pulirli bene e privarli della corazza.

Fondere in una pentola a fuoco dolce il burro con la scorza grattugiata del limone, aggiungere la panna, sale, pepe, gamberi, pinoli (o noci), il succo di ½ limone.

DSC_4665

Aggiungere la pasta scolata nella padella e amalgamare bene. Se necessario aggiungete ½ mestolo di acqua di cottura della pasta.

Servite subito con una spolverata di prezzemolo tritato e le foglie di basilico tagliate fini.

Io ho utilizzato le noci per questa volta, la prossima proverò con i pinoli  😉

E’ stato gradito anche dal mio piccolino di 6 anni.

 

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.