Crea sito

TORTA PASQUALE

La torta pasquale è dolce della mia tradizione famigliare. Solitamente a Pasqua viene preparata la ciambella pasquale, che è un tipo di pan brioche. Ma la mia nonna non amava aspettare troppo tempo così ha voluto trasformarla in una torta facile e veloce. Così la ricetta di questa torta pasquale è passata nelle mani di mia mamma ed ora nelle mie. Io la passo a voi, e spero che vi piaccia! Come sempre potete usare il Bimby per realizzarla, oppure uno sbattitore elettrico.

TORTA PASQUALE

TORTA PASQUALE

Ricetta per una tortiera da 20cm

  • 300gr di farina00
  • 150gr di zucchero semolato
  • 100gr di latte parzialmente scremato o intero
  • 100gr di olio di semi, io uso girasole
  • 2 uova
  • 70gr di arancia candita oppure canditi misti a piacere
  • 1 vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone
  • scorza di arancia

Per decorare

  • 2 cucchiai di miele
  • codette colorate

Per prima cosa lavare e asciugare bene il limone e l’arancia. Usate prodotti preferibilmente non trattati o biologici. Con uno spela patate o un coltellino prelevare la scorza degli agrumi.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza, frullare a velocità Turbo per 10 secondi. (Per il Tm5 velocità 10 per 10 secondi). Con la spatola portare il composto al centro e aggiungere la farina, il latte, l’olio, le uova, la vanillina e il lievito per dolci. Amalgamare a velocità 5 per 30 secondi. Unire l’arancia candita e mescolare con la spatola. Prendere una tortiera, imburrare e infarinare, oppure ricoprire con la carta forno. Versare all’interno l’impasto, livellare bene e mettere in forno caldo a 160° statico e cuocere per 45-50 minuti. Aspettare una decina di minuti e tirare fuori dal forno. Con la torta ancora calda versare sopra i cucchiai di miele e spalmarli su tutta la superficie. Spolverare poi con le codette colorate e lasciare raffreddare prima di servire. La torta pasquale è pronta!

TORTA PASQUALE

SENZA BIMBY: Grattugiare le scorze degli agrumi e mettere in una bacinella con lo zucchero. Aggiungere poi la farina, il latte, l’olio, le uova, la vanillina e il lievito per dolci. Amalgamare bene con un cucchiaio di legno o uno sbattitore elettrico. Unire infine l’arancia candita e mescolare. Prendere una tortiera, imburrare e infarinare, oppure ricoprire con la carta forno. Versare all’interno l’impasto, livellare bene e mettere in forno caldo a 160° statico e cuocere per 45-50 minuti. Aspettare una decina di minuti e tirare fuori dal forno. Con la torta ancora calda versare sopra i cucchiai di miele e spalmarli su tutta la superficie. Spolverare poi con le codette colorate e lasciare raffreddare prima di servire. La torta pasquale è pronta!

La torta pasquale si conserva per tre, quattro giorni chiusa sotto una campana di vetro.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.