SPAGHETTI COZZE E ZUCCHINE

Gli spaghetti cozze e zucchine sono un primo goloso, goloso! Semplice da realizzare e molto saporito grazie ad Ariosto per sughi al pomodoro.

aaa

Ingredienti per 4 persone

  • 300gr di spaghetti

  • 300gr di cozze surgelate

  • 1 cucchiaino di Ariosto per sughi al pomodoro

  • 1 zucchina

  • 400gr di passata di pomodoro

  • 1 spicchio d’aglio

  • 70gr di olio evo

  • prezzemolo tritato

PREPARAZIONE: In un pentolino mettere l’olio e l’aglio tagliato a pezzettini, soffriggere per pochi minuti poi aggiungere le cozze e la zucchina tagliata. La zucchina può essere a dadini piccoli, o come faccio io, la grattugio con i fori larghi della grattugia. Mescolare e insaporire con il cucchiaino di Ariosto. Dopo pochi minuti versare la passata di pomodoro e cuocere per 30 minuti. Nel frattempo scaldare l’acqua, salarla e quando bolle versare gli spaghetti e portarli a cottura.  Quando gli spaghetti saranno cotti condirli con il sugo di cozze e zucchine e metterci un po’ di prezzemolo tritato. Servire caldi!

aaa

Io e mio marito li abbiamo gustati sorseggiando un Chiaretto del Lago di Garda 🙂

L’insaporitore Ariosto che ho usato contiene i seguenti aromi: sale marino, aglio, basilico, cipolla, carota, prezzemolo, porro, alloro, sedano, menta, cappero e piante aromatiche.

Con questa ricetta partecipo al contest di primavera nella sezione primi piatti http://www.ariosto.it/it/ricette/primi.html

aaa

 

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.