SEMIFREDDO PANNA E AMARENE

Il semifreddo panna e amarene ricorda moltissimo il gelato variegato all’amarena. Dolce, cremoso, goloso e fresco, è ottimo da servire alla fine dei pasti oppure per merenda. Per preparare il semifreddo si possono sciroppare le amarene a casa, in pochi minuti, come ho fatto io, oppure usare quelle già sciroppate che vendono nei supermercati. Piacerà a tutti, anche ai più piccoli.

semifreddo panna e amarene
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    in congelatore almeno 6 ore
  • Porzioni:
    6 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

PER SCIROPPARE LE AMARENE

  • Amarene 15
  • Acqua 20 g
  • Zucchero a velo vanigliato 15 g

PER IL SEMIFREDDO

  • Panna fresca liquida 250 g
  • Latte condensato 90 g
  • Meringhe (Per decorare) q.b.

Preparazione

  1. PER SCIROPPARE LE AMARENE: Prima cosa lavare e asciugare le amarene. Togliere poi uno ad uno il nocciolo e tagliarle a metà. Mettere in una padella con l’acqua e lo zucchero a velo. Accendere il fuoco e far addensare un po’. Lasciare raffreddare.

  2. PER IL SEMIFREDDO – CON IL BIMBY: Mettere in frigo un ora prima il boccale con la farfalla e usare la panna fredda da frigorifero. Trascorso il tempo, posizionare la farfalla, versare all’interno del boccale la panna. Montare a velocità 3 senza tempo, controllando dal foro del coperchio. Appena sentite che il Bimby cambia rumore, la panna è pronta. Comunque controllate dal foro così non sbagliate.

  3. Poi unire la panna e le amarene fredde sciroppate, tenendo da parte il loro succo, e amalgamare bene con delicatezza per non smontare il composto. Prendere 6 pirottini di alluminio usa e getta dei muffin e versare al loro interno lo sciroppo messo da parte e la crema. Mettere in freezer e aspettare almeno 6 ore prima di servire.

  4. semifreddo panna e amarene

    PER IL SEMIFREDDO – SENZA BIMBY: Prendere uno sbattitore elettrico o la planetaria e montare a neve ferma la panna montata. Mischiare poi insieme il latte condensato e le amarene, conservando il loro sciroppo, e mescolare delicatamente per non smontare troppo il composto.

  5. Prendere 6 pirottini di alluminio usa e getta dei muffin e versare al loro interno lo sciroppo messo da parte e la crema. Mettere in freezer e aspettare almeno 6 ore prima di servire.

  6. PER FINIRE: Servire il semifreddo panna e amarene su un piattino decorando con delle meringhe spezzettate.

Note

Potete preparare a casa il latte condensato che vi servirà per preparare il semifreddo panna e amarene CLICCARE QUI PER LA RICETTA

Il semifreddo panna e amarene si conserva in freezer anche per un mese.

gelati, sorbetti, semifreddi, dolci al cucchiaio

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente CROSTATA CON PESCHE E AMARETTI Successivo PASTA CON PESTO DI SALVIA E MANDORLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.