Crea sito

SEMIFREDDO AL CAFFE

Il semifreddo al caffe è un dolce al cucchiaio fresco e goloso, da mangiare alla fine dei pasti o come merenda… ma anche quando si ha voglia di qualcosa di dolce e di fresco! La ricetta è molto facile ed è velocissimo prepararlo. In nemmeno 5 minuti è pronto per essere messo in freezer. Ecco la parte noiosa è questa, cioè quella di dover aspettare almeno 6 ore prima di gustarlo!!! Il semifreddo al caffè può essere preparato usando il Bimby, la planetaria o uno sbattitore elettrico.

Potete preparare il latte condensato che vi serve per questa ricetta anche a casa. CLICCARE QUI PER LA RICETTA DEL LATTE CONDENSATO

 

semifreddo al caffe
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: In freezer almeno 6 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Panna fresca liquida
  • 170 g Latte condensato
  • 50 g Caffè espresso
  • 10 g Zucchero a velo vanigliato
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. SENZA BIMBY

    Per preparare il semifreddo al caffe, bisogna per prima cosa preparare 50gr di caffè espresso e lasciarlo raffreddare. Oppure scaldare leggermente 50gr di latte e sciogliere 1 cucchiaino abbondante di caffè solubile. Una volta freddo mischiare al latte condensato mescolando bene con un cucchiaio o una frusta.

  2. Prendere poi uno sbattitore elettrico o la planetaria e montare a neve ferma la panna montata con lo zucchero a velo. Mischiare poi insieme il caffè con il latte condensato e mescolare delicatamente per non smontare troppo il composto.

  3. Prendere 6 pirottini di alluminio usa e getta dei muffin e versare al loro interno la crema. Mettere in freezer e aspettare almeno 6 ore prima di servire. Una volta che vengono tirate fuori dal freezer, capovolgere su un piattino, spolverare con del cacao amaro e servire subito.

  4. semifreddo al caffe

    CON IL BIMBY

    Mettere in frigo un ora prima il boccale con la farfalla e usare la panna fredda da frigorifero. Trascorso il tempo, posizionare la farfalla, versare all’interno del boccale la panna e lo zucchero a velo. Montare a velocità 3 senza tempo, controllando dal foro del coperchio. Appena sentite che il Bimby cambia rumore, la panna è pronta. Comunque controllate dal foro così non sbagliate.

  5. Intanto in una bacinella mescolare bene il latte condensato con il caffè espresso freddo. Poi unire la panna e amalgamare bene con delicatezza per non smontare il composto.

  6. Prendere 6 pirottini di alluminio usa e getta dei muffin e versare al loro interno la crema. Mettere in freezer e aspettare almeno 6 ore prima di servire. Una volta che vengono tirate fuori dal freezer, capovolgere su un piattino, spolverare con del cacao amaro e servire subito

  7. Se amate il caffè, forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Torta fredda coppa del nonno

    Torta caffè e cioccolato

    Torta morbida al caffè

Note

Il semifreddo al caffe si conserva in freezer anche per un paio di settimane

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.