SALSICCE CON CIME DI RAPA

Le salsicce con cime di rapa sono un secondo piatto goloso e saporito. Si preparano in poco tempo e sicuramente vi piaceranno. Questo piatto è molto diffuso al sud Italia, infatti l’ho assaggiato in Puglia, e mi è subito piaciuto.

salsicce con cime di rapa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle salsicce con cime di rapa

  • 1 kgcime di rapa (da pulire)
  • 500 gsalsiccia
  • 15 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio (tritato)
  • 1 pizzicopeperoncino piccante
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe nero

Strumenti

  • Padella (capiente) antiaderente
  • Coltello
  • Scolapasta per sciacquare le cime di rapa

Preparazione delle salsicce con cime di rapa

  1. Per prima cosa dobbiamo lavare le cime di rapa con acqua fredda, poi eliminare i gambi più duri e le foglie rovinate. Tagliare poi a pezzi e mettere a scolare in uno scolapasta.

  2. Ora, se vogliamo sbollentarle, dobbiamo farle cuocere per almeno 5 minuti in acqua bollente, oppure possiamo usarle crude, come ho fatto io, e come vi spiegherò adesso.

  3. Tagliare la salsiccia a pezzi e farla rosolare in una padella capiente insieme all’olio, al peperoncino, al sale e al pepe. Rosolare bene da entrambi i lati. (se volete sfumare con il vino potete farlo adesso)

  4. Unire le cime di rapa a pezzi, l’aglio tritato e chiudere con un coperchio. Cuocere a fiamma medio-bassa fino a quando la verdura sarà completamente cotta (circa 15 minuti) mescolando ogni tanto.

  5. Servire le cime di rapa calde.

NOTE

Si può usare anche la salsiccia piccante

Possiamo anche sfumare con del vino bianco se vogliamo (dopo aver fatto rosolare le salsicce)

Le cime di rapa possono essere sbollentate prima di usarle, per 5 minuti in acqua bollente.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.