Crea sito

SALSA TZATZIKI

La salsa Tzatziki è una salsa diffusa in grecia a base di cetriolo e yogurt.  Ha un sapore molto particolare ed è anche molto versatile, con questa salsa tzatziki ci si può accompagnare molte pietanza, ad esempio la carne alla griglia (come farò io oggi), ma anche il pesce, le insalate e non solo. Questa salsa una volta pronta dovrà essere conservata in frigorifero e durerà per 3 o 4 giorni. Ricopritela con dell’olio, come si fa per la conservazione del pesto, e poi con pellicola o in un contenitore con coperchio.

Phototastic-19_07_2015_1b584894-6098-4f25-b897-6f390bdabf9a

Ingredienti per la salsa tzatziki

  • 400gr di yogurt greco
  • 1 cetriolo non troppo grande
  • Dai 4 agli 8 spicchi di aglio
  • Succo di mezzo limone oppure 2 cucchiai di aceto
  • 2 cucchiai di olio e.v.o
  • Sale q.b.
  • Un po’ di aneto tritato o menta

CON IL BIMBY: Per prima cosa lavate il cetriolo, tagliatelo a metà e togliete i semi, magari aiutandovi con un cucchiaino. Eliminate anche le parti della pelle danneggiate. Mettete nel boccale il cetriolo a pezzi e l’aglio, tritate a velocità 7 per 5 secondi poi trasferite il composto o in un colino o nel cestello e lasciate che perda i liquidi per almeno 1 ora, poi con il dorso di un cucchiaio schiacciate ulteriormente per eliminare i liquidi in eccesso. Passato questo tempo, mettere nel boccale il composto, unire lo yogurt, il succo del limone (o aceto), l’olio, il sale e l’aneto tritato. Amalgamare per 15 secondi a velocità 3. Conservare in frigo fino all’utilizzo.

Phototastic-19_07_2015_3c4202ca-54d6-4fe2-a6e3-b1dec05c31a0

SENZA BIMBY: Per prima cosa lavate il cetriolo, tagliatelo a metà e togliete i semi, magari aiutandovi con un cucchiaino. Eliminate anche le parti della pelle danneggiate.Tritate il cetriolo e l’aglio usando la grattugia, poi trasferite il composto in un colino e lasciate che perda i liquidi per almeno 1 ora, poi con il dorso di un cucchiaio schiacciate ulteriormente per eliminare i liquidi in eccesso. Passato questo tempo, mettere il composto in una terrina e unire lo yogurt, il succo del limone (o aceto), l’olio, il sale e l’aneto tritato. Amalgamare bene con un cucchiaio o una frusta. Conservare in frigo fino all’utilizzo.

SEGUIMI SU TWITTER

SEGUIMI SU FACEBOOK

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.