RISOTTO PORRI E TALEGGIO

Il Risotto porri e taleggio, un risotto cremoso, delicato e profumato. In questo periodo dell’anno possiamo trovare facilmente i porri in quanto è un ortaggio di stagione (autunno-inverno), anche se poi si trovano senza problemi durante tutto l’anno. Il porro fa parte della stessa famiglia di aglio, scalogno, cipolla ed erba cipollina, ma il suo sapore ed il suo profumo sono nettamente più delicati. Utilizzati stufati nel risotto non si sentono neanche ma gli conferiscono un sapore veramente particolate.

RISOTTO PORRI E TALEGGIO

RISOTTO PORRI E TALEGGIO

Ingredienti per 4 persone

  • 350gr di riso arborio
  • 1 porro a rondelle
  • 40gr di olio evo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100gr di taleggio
  • 30gr di vino bianco secco
  • parmigiano grattugiato q.b
  • brodo bollente (per la cottura nel Bimby ne serviranno 800gr per quella in padella un po’ di più)
  • pepe nero q.b

CON IL BIMBY: Per prima cosa lavare bene il porro, privarlo della parte verde e del fondo con le radici. Togliere il primo strato e poi affettarlo a rondelle e mettere da parte. Preparare il brodo che servirà bollente. Nel boccale inserire l’olio, lo scalogno a pezzi e l’aglio, frullare a velocità turbo per pochi secondi, unire sul fondo con la spatola e aggiungere i porri a rondelle, cuocere 5 minuti 90° Antiorario velocità 1. Unire il riso, 3 minuti 100° Antiorario velocità 1 e poi versare il vino quando mancano due minuti. Versare il brodo bollente e impostare la cottura. Selezionare i minuti riportati sulla confezione del riso sottraendo i 3 minuti di tostatura, cuocere a 100° Antiorario velocità 1. Quando sarà cotto unire il taleggio a pezzi e il parmigiano e con la spatola mescolare e amalgamare bene tutto. Servire il risotto porri e taleggio caldo con una spolverata di pepe nero.

SENZA BIMBY: Per prima cosa lavare bene il porro, privarlo della parte verde e del fondo con le radici. Togliere il primo strato e poi affettarlo a rondelle e mettere da parte. Preparare il brodo, che servirà bollente. In una pentola mettere lo scalogno e l’aglio tagliati fini, unire l’olio e il porro. Cuocere a fiamma vivace per cinque minuti poi unire il riso, mescolare bene e sfumare con il vino bianco. Aggiungere poco alla volta il brodo bollente e portare il riso a cottura. Spegnere il fuoco e versare al suo interno il taleggio a pezzi e il parmigiano. Mescolare bene per amalgamare tutto.  Servire il risotto porri e taleggio caldo con una spolverata di pepe nero.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente PASTA TONNO E CARCIOFI Successivo CROSTATA AL GRANO SARACENO

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.