RISOTTO CURCUMA E ZUCCHINE

Il risotto curcuma e zucchine è un primo piatto facile da preparare, leggero e saporito. Da provare assolutamente anche perchè la curcuma è una spezia con tantissime proprietà. Ma non solo, viene anche utilizzata per donare al curry il suo colore caratteristico. Infatti il sapore è volatile mentre il suo colore rimane inalterato. Ed è per questo motivo che viene usata molto nella produzione industriale come colorante alimentare (E100). Possiamo preparare il risotto curcuma e zucchine utilizzando il Bimby oppure nel classico metodo in padella. Vediamo come fare.

RISOTTO CURCUMA E ZUCCHINE

RISOTTO CURCUMA E ZUCCHINE

Ingredienti per 4 persone

  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 zucchina (circa 200gr)
  • 50gr di olio extra vergine d’oliva
  • 350gr di riso carnaroli o altro riso per risotti
  • 50gr di vino bianco secco
  • 850gr di brodo vegetale bollente (se non usate il Bimby prepararne 1 litro)
  • 1 cucchiaio di curcuma

Per prima cosa prendere la zucchina, lavare e tagliare le due estremità. Affettare molto sottilmente a julienne o utilizzando una grattugia. Oppure cubettare molto piccola.

Preparare il brodo bollente e tenerlo sempre caldo.

CON IL BIMBY: Mettere lo scalogno e l’aglio nel boccale tritare per 5 secondi velocità 5. Unire l’olio insaporire 3 minuti 100° velocità 1. Versare il riso tostare senza misurino 3 minuti 100° antiorario velocità 1. Sfumare con il vino senza misurino 1 minuto 100° antiorario velocità 1. Aggiungere il brodo caldo e la curcuma. Cuocere senza misurino selezionando il tempo di cottura riportata sulla confezione del riso, togliendo i minuti di tostatura. (es. 15 minuti di cottura – 3 minuti di tostatura). Sempre a 100° antiorario velocità 1.  A cinque minuti dalla fine aggiungere al risotto dal foro del coperchio la zucchina tagliata con la grattugia (fori larghi) oppure a cubetti piccoli o julienne. Servire il risotto curcuma e zucchine caldo.

RISOTTO CURCUMA E ZUCCHINE

SENZA BIMBY: Tritare lo scalogno e l’aglio, mettere in una pentola. Unire l’olio insaporire mescolando a fiamma medio-bassa. Versare poi il riso e tostare per qualche minuto. Sfumare con il vino. Quando l’alcool sarà evaporato aggiungere la curcuma e poco brodo caldo alla volta. Cuocere a fiamma medio-bassa. A cinque minuti dalla fine aggiungere al risotto la zucchina tagliata con la grattugia (fori larghi) oppure a cubetti piccoli o julienne. Servire il risotto curcuma e zucchine caldo.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente TRECCIA DI PAN BRIOCHE Successivo PASTA CON CREMA DI TONNO E POMODORO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.