RISOTTO ALLA CANTONESE

Il risotto alla cantonese come (o quasi) quello dei ristoranti cinesi. Non è difficile prepararlo, ed è anche veloce. Come risotto è un pasto completo, possiamo trovarci, oltre al riso, piselli, prosciutto, uovo e in questa versione anche lo speck! Volete provare a farlo? seguite questa ricetta con il bimby ma anche senza…

DSC_5095

Ingredienti per 4 persone

  • 750 gr di acqua
  • 250 gr di riso basmati (o quello normale se non lo avete)
  • 100 gr di piselli surgelati
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini (oppure 200 gr di prosciutto affumicato in unica fetta da cubettare, se si usa questo non mettere lo speck)
  • 100 gr di speck a dadini
  • 2 uova

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale l’acqua, azionare 10 min. 100° vel. 1. Nel frattempo mettere il riso nel cestello che deve essere prima sciacquato sotto acqua corrente, poi aggiungere il prosciutto, lo speck e piselli nel varoma. Foderare invece il vassoio con carta da forno bagnata e strizzata e disporre le uova leggermente battute con una forchetta e un pizzico di sale. Passati i 10 min. mettere il cestello col riso e appoggiare sopra il varoma. Cuocere 15 min. varoma vel. 1. Una volta cotto, prendere una bacinella mettere il riso, i piselli, lo speck, il prosciutto e la frittatina tagliata. Servire caldo.  Se si vuole invece, il riso, una volta cotto, può essere fatto saltare il padella con dell’olio di sesamo. Quando alcuni chicchi di riso cominceranno ad essere abbrustoliti e a scurirsi, aggiungete il condimento di piselli, uovo e prosciutto e saltate per circa 30 secondi, dopodiché servite.

MA ANCHE SENZA: Si utilizzano gli stessi ingredienti sopra ad eccezione dell’acqua che deve essere una volta e mezza il peso del riso (se si utilizza il riso Basmati), altrimenti acqua a sufficenza per cuocerlo.  Come prima cosa, sciacquare sotto acqua corrente il riso. Una volta sciacquati i chicchi versateli in una pentola, aggiungeteci l’acqua e mettete sul fuoco a fiamma viva coprendo il riso, non appena l’acqua comincia a bollire, abbassate la fiamma al minimo e attendete che il riso abbia assorbito tutta l’acqua (ci vogliono all’incirca 10-12 minuti). Togliete dal fuoco e mettetelo da parte.  In una pentola strapazzate le uova con un goccio di olio di sesamo, poi aggiungete i salumi e i piselli. Cuocere un paio di minuti, poi mettere da parte. A questo punto il riso, una volta cotto, può essere fatto saltare il padella con dell’olio di sesamo. Quando alcuni chicchi di riso cominceranno ad essere abbrustoliti e a scurirsi, aggiungete il condimento di piselli, uovo e prosciutto e saltate per circa 30 secondi, dopodiché servite.

Il vero risotto alla cantonese  è un piatto della cucina cinese nato per utilizzare gli avanzi, e quindi potete aggiungere altri ingredienti, come dei gamberetti sgusciati o altre verdure come cipollotti e carote. Si aggiunge anche della salsa di soia per dare ulteriore sapore.

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.