RED VELVET MUFFIN ALLA BARBABIETOLA ROSSA

I red velvet muffin alla barbabietola rossa sono dolcetti monoporzione super golosi! Io che a sentire nominare “barbabietola” mi si accapponava la pelle… penso di averla odiata con tutta me stessa quand’ero piccola. Ora la sto riscoprendo, e con stupore posso dire che mi piace! Aspetta un attimo!!! Si ho detto che mi piace, però non riesco a mangiarla in insalata, la utilizzo principalmente “mischiata” con altri ingredienti… e questi red velvet muffin sono la fine del mondo. La barbabietola gli conferisce quel colore rosso-fucsia veramente bello, ma soprattutto la barbabietola ci fa bene.

La barbabietola rossa è ricca di sali minerali (sodio, calcio, potassio, ferro, magnesio e fosforo), e vitamine (A, C e B). E’ composta prevalentemente da acqua e fibre, ed è considerata un ortaggio non molto calorico, infatti quella cotta contiene per 100gr 43 calorie mentre cruda ancora di meno, solo 19 calorie! (fonte GreenMe)

red velvet muffin alla barbabietola rossa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    15 muffin

Ingredienti

PER I RED VELVET MUFFIN

  • Farina 00 200 g
  • Barbabietole precotte 190 g
  • Zucchero 150 g
  • Yogurt bianco naturale 125 g
  • Olio di semi di girasole 90 g
  • Uova 1
  • Limoni (la scorza) 1
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci Mezza bustina

PER DECORARE

  • Panna fresca liquida 250 g
  • Zucchero a velo 2 cucchiai

Preparazione

  1. Possiamo preparare i red velvet muffin alla barbabietola rossa usando o una barbabietola precotta o da cuocere. Io per comodità e per fare più veloce, ho usato quella precotta che si trova al supermercato nelle confezioni sottovuoto. Poi ci servirà o un mixer (frullatore) o il Bimby.

  2. Prendere le barbabietole precotte ed eliminare la parte in superficie. Poi tagliare a cubetti.

    CON IL BIMBY: Mettere la barbabietola nel boccale insieme all’uovo e all’olio, Frullare a velocità 5 per 10 secondi. Con la spatola pulire il boccale e il coperchio, poi aggiungere tutti gli altri ingredienti. Amalgamare a velocità 5 per 20 secondi. Ora riempire i pirottini dei muffin per 3/4 e cuocere in forno caldo a 180° statico per 20 minuti.

  3. SENZA BIMBY: Mettere nel mixer la barbabietola insieme all’olio e all’uovo. Frullare per un paio di minuti, deve risultare un composto cremoso. Versare in un recipiente o nella planetaria e poi unire il resto degli ingredienti. Mescolare bene con uno sbattitore elettrico e poi versare il composto nei pirottini dei muffin, facendo attenzione a non riempirli, ma mettendone solo per 3/4. Cuocere in forno caldo a 180° statico per 20 minuti.

  4. red velvet muffin alla barbabietola rossa

    PER DECORARE: Una volta che i red velvet muffin alla barbabietola rossa sono freddi, montare la panna con lo zucchero a velo, a neve ferma. Poi versare il composto in una sacca da pasticcere e decorare i red velvet muffin. A piacere potete anche spolverarli con delle codette colorate, oppure mettendo qualche fragola come ho fatto io.

Note

I red velvet muffin alla barbabietola rossa si conservano per un paio di giorni. Quelli con la panna meglio se lasciati in frigorifero.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Dolcetti vari

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente SPATZLE ALLA BARBABIETOLA ROSSA Successivo LIQUORE ALLE FRAGOLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.