RAGU DI CARNE

Il ragu di carne è una ricetta tipicamente italiana e ovunque si vada, da nord a sud, ne esistono svariate versioni. Forse quello più conosciuto è il classico ragù di carne alla bolognese. Questo sughetto è ottimo per condire tutti i formati di pasta, ma con le tagliatelle o le pappardelle è l’ideale. Si usa anche per la preparazione delle lasagne, la pasta al forno, per condire gli gnocchi, e per chi è goloso (come i miei bambini) lo si può mangiare anche a cucchiaiate! Per realizzare questo ragù di carne possiamo usare il Bimby oppure procedere con la classica preparazione in padella. La ricetta del ragu di carne che vi lascio, è quella della mia mamma…

ragu di carne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    60 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • carne trita di manzo 400 g
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Vino rosso 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Scalogno 1
  • Sedano 1
  • Carote 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale la cipolla mondata tagliata in quattro parti. Il sedano pulito dai filamenti e tagliato anch’esso in pezzi grandi 2 cm. La carota sbucciata, spuntata e tagliata a rondelle. Lo spicchio d’aglio pulito e intero. Tritare a velocità 5 per 5 secondi. Con la spatola portare le verdure al centro

  2. Aggiungere poi l’olio extra vergine d’oliva e soffriggere per 3 minuti Temperatura Varoma velocità 1. (Per il Tm5 120° per 3 minuti velocità 1). Aggiungere la carne trita di manzo e se si usa anche la salsiccia sbriciolata e senza budello. Rosolare per 3 minuti Antiorario temperatura Varoma velocità 1. (Per il Tm5 120° Antiorario per 3 minuti velocità 1).

  3. Sfumare con il vino rosso, 4 minuti Varoma Antiorario velocità 1. Per ultimo unire la passata di pomodoro, qualche ago di rosmarino, il pepe, la noce moscata e il sale. Cuocere per 25 minuti temperatura Varoma velocità Soft (cucchiaio) Antiorario. Il ragu di carne è pronto.

  4. ragu di carne

    SENZA BIMBY: Tagliare le verdure a dadini molto piccoli (carote, sedano, cipolla, aglio) e mettere a rosolare in una padella con l’olio. Aggiungere la carne trita e se la usate, la salsiccia spezzettata. Mescolare bene con un cucchiaio di legno per una decina di minuti. La carne deve rosolare bene.

  5. Sfumare poi con il vino rosso. Quando l’alcool sarà evaporato aggiungere la passata di pomodoro, qualche ago di rosmarino, il pepe, la noce moscata e il sale. Lasciare cuocere a fiamma medio-bassa per circa 50-60 minuti mescolando ogni tanto. Se asciuga troppo aggiungere del brodo. Il ragu di carne è pronto.

Note

Potete preparare il ragu di carne con anticipo e scaldarlo al momento del bisogno.  Potete conservarlo in un recipiente di vetro, ben coperto con pellicola, per 2-3 giorni al massimo. Si può anche congelare.

Invece di usare solo carne trita di manzo, potete fare 300gr di manzo e 100gr di salsiccia, così risulterà più saporito.

Al posto del vino rosso, potete usare il vino bianco secco.

Se non amate il sapore dell’aglio, potete anche non metterlo.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

sughi e pesti

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente PANE CON SEMI DI PAPAVERO Successivo CONCHIGLIONI AL FORNO CON RAGU

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.