POLPO AL VINO ROSSO

Il Polpo al vino rosso è un secondo piatto molto goloso, che può essere preparato sia in inverno, che in estate. Con il caldo questo piatto potrà essere servito abbinandolo a dei crostini di pane e mangiato tiepido, ma anche freddo, mentre in inverno lo si può accompagnare con della polenta.

POLPO AL VINO ROSSO

POLPO AL VINO ROSSO

Ingredienti per 4 persone

  • 1 polpo di 700/800 grammi già eviscerato e pulito
  • 200gr di acqua (se non usate il bimby vi servirà solo un bicchiere di acqua)
  • 200gr di vino rosso fermo
  • 20gr di olio evo
  • 1 carota
  • 1 gamba di sedano
  • 1 cipolla dorata
  • 2 spicchi di aglio sena anima
  • 3 pomodori perini
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale e pepe q.b.

Per prima cosa preparare le verdure. Pulire la carota e dividerla in pezzi grandi uguali di 1 cm circa l’uno. Prendere la gamba di sedano, lavare bene e togliere i filamenti poi dividere anch’essa in parti da 1 cm. Sbucciare la cipolla e tagliare in quattro parti. Sbucciare l’aglio e privarlo dell’anima centrale così sarà più digeribile. Ora prendere i pomodori, lavare e tagliare in otto spicchi nel senso della lunghezza, togliere i semi e poi ridurli in pezzi non molto grandi. Tutta questa verdura metterla da parte.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale i pezzi di carota, sedano, cipolla e aglio, tritare a velocità 5 per 5 secondi. Con la spatola portare il composto al centro. Versare l’olio e soffriggere a 100° velocità 2 per 4 minuti. Mettere poi nel boccale il polpo e il vino rosso, insaporire a Varoma Antiorario velocità 1 per 3 minuti. Ora unire i pomodori a pezzi, lo zucchero, la paprika, il sale, il pepe e l’acqua. Cuocere per 35 minuti Antiorario Varoma velocità Soft (cucchiaio). Una volta trascorso il tempo controllare la cottura e se il polpo è cotto tirare fuori dal boccale e tagliare a pezzi. Frullare il sughetto a velocità 8 per pochi secondi. Servire il polpo al vino rosso mettendolo in piatti fondi poi versare sopra un paio di cucchiaia di sugo di cottura, alla fine spolverare con prezzemolo tritato. Servire tiepido con crostini. Il polpo al vino rosso è pronto, buon appetito!

3

SENZA BIMBY: Frullare le verdure precedentemente lavate e mettere in una casseruola con l’olio. Soffriggere un paio di minuti poi unire il polpo e lasciare insaporire per cinque minuti mescolando. Sfumare con il vino rosso poi aggiungere i pomodori, lo zucchero, la paprika, il sale, il pepe e il bicchiere di acqua. Coprire con un coperchio e abbassare la fiamma, cuocere per circa 1 ora mescolando ogni tanto. Se serve aggiungere altra acqua per mantenere il fondo di cottura sempre ben fluido. Una volta trascorso il tempo controllare la cottura e se il polpo è cotto tirare fuori dalla casseruola e tagliare a pezzi. Frullare il sughetto con un frullatore ad immersione per pochi secondi. Servire il polpo al vino rosso mettendolo in piatti fondi poi versare sopra un paio di cucchiaia di sugo di cottura, alla fine spolverare con prezzemolo tritato. Servire tiepido con crostini. Il polpo al vino rosso è pronto, buon appetito!

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Ricetta tratta da un mensile di una catena di supermercati poi rielaborata e adattata al Bimby

 

Pesce , , , , , , , , ,

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente INSALATA CON POLLO E YOGURT Successivo COPPA PANNA CIOCCOLATO

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.