Crea sito

POLPETTE CON ZUCCHINE E PHILADELPHIA

Queste polpette con zucchine e philadelphia possono essere considerate un piatto light. Non ho aggiunto niente di più che semplici aromi per esaltarne il gusto. Per chi le volesse “meno leggere” è più saporite, si può aggiungere del grana o altro formaggio a piacere, oppure anche dello speck o altro…

DSC_5396

PER LE POLPETTE

  • 600 gr di macinato di carne (la carne che preferite, può essere manzo, o misto)

  • 1 zucchina grande o 2 piccole

  • 80 gr di philadelphia

  • sale, pepe e curry q.b (il curry se non vi piace non mettetelo)

PER IL SUGO

  • 60 gr di olio

  • 1 cipolla o scalogno

  • 1 spicchio d’aglio

  • 600 gr di passata di pomodoro

CON IL BIMBY: Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle, anche grosse, metterle nel boccale e frullarle 5 secondi a velocità turbo.

DSC_5387

Aggiungere il macinato di carne, velocità 4 per 10 secondi, poi unire al composto il philadelphia, il sale, il pepe e il curry, mischiare a velocità 4 per 1 minuto (anche qualcosina in più).

DSC_5390

Quello che otterrete è un impasto molto morbido ma malneabile.

DSC_5391

Iniziare a formare le polpette e adagiarle sul vassoio del varoma. Solitamente il vassoio si ricopre con carta forno bagnata e strizzata, ma io lo ungo leggermente con olio, ed ungo anche le polpette, aiutandomi con le mani sporche di olio a dargli la forma.

DSC_5392

Ora prepariamo il sugo…

Mettere nel boccale, anche sporco, l’olio, l’aglio e la cipolla, frullare tutto 2 secondi a turbo. Poi far soffriggere, 3 minuti a 100° velocità soft (cucchiaio) .

Versare la passata di pomodoro nel boccale, chiuderlo con il coperchio e appoggiare sopra il vassoio del varoma con le polpette. Cuocere per 20 minuti a varoma velocità soft. Alla fine servire le polpette con il sughetto.

Se dovesse avanzare il sugo utilizzatelo per condire la pasta, queste polpette possono essere servite come piatto unico accompagnandole a del riso bianco!!!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.