Crea sito

POLPETTE SPECK E VINO BIANCO

Le Polpette speck e vino bianco sono un piatto goloso, saporito e cremoso. Piccole polpette di macinato di carne con aggiunta di speck ed aromi, fatte cuocere immerse nel vino bianco. Il fondo di cottura sarà poi addensato e reso cremoso per formare una salsa di accompagnamento. Potete servire le polpette speck e vino bianco con della polenta o un goloso purè di patate.

polpette speck e vino bianco

POLPETTE SPECK E VINO BIANCO

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette

  • 700gr di carne macinata
  • 100gr di speck a fette
  • 100gr di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche ago di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 50gr di pangrattato

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo speck, i pezzi di parmigiano (o grattugiato), l’aglio, il rosmarino, la salvia e il pangrattato, frullare a velocità turbo per 20 secondi. (Tm5 velocità 10 per 20 secondi). Aggiungere il macinato e amalgamare a velocità 4 per 30 secondi. Prendere il vassoio del varoma e appoggiare al suo interno le polpette. Mettere da parte.

SENZA BIMBY: In un frullatore mettere lo speck con il parmigiano, l’aglio, il rosmarino, la salvia e il pangrattato. Frullare finchè tutto sarà amalgamato bene. Versare in una bacinella e aggiungere il macinato. Con le mani impastare bene tutto e poi formare le polpette. Mettere su un piatto e lasciare in disparte.

Per la salsa al vino bianco

  • 50gr di olio
  • 200gr di vino bianco secco
  • 100gr di acqua (per il Bimby 250gr)
  • qualche ago di rosmarino
  • 1 scalogno
  • 1 dado vegetale CLICCA QUI PER FARLO IN CASA
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di farina00

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale anche sporco, l’olio, lo scalogno e gli aghi del rosmarino, frullare a velocità 8 per pochi secondi. Rosolare poi per 3 minuti a 100° velocità 3. Aggiungere il vino, l’acqua, il dado, posizionare il Varoma con all’interno le polpette e cuocere: 25 min. Varoma velocità 2. Togliere il varoma e mettere da parte. Aggiungere nel boccale il latte e la farina, far addensare a varoma velocità 3 per 4 minuti. Servire le polpette con la salsa al vino.

SENZA BIMBY: Mettere in una padella l’olio con lo scalogno tritato fine e gli aghi di rosmarino. Accendere il fuoco e far soffriggere leggermente. Unire le polpette e farle dorare da entrambi i lati poi aggiungere il vino bianco. Far evaporare l’alcool e versare l’acqua con il dado. Abbassare la fiamma e cuocere per circa 20-30 minuti rigirando spesso le polpette. Una volta cotte toglierle dalla pentola lasciando solo il fondo di cottura. Unire il latte e la farina. Accendere il fuoco e con una frusta mescolare bene finchè si sarà formata una cremina. Servire le polpette con la salsa al vino.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.