POLPETTE AFFUMICATE

Le Polpette affumicate con carne e scamorza sono golosissime! Buone sia calde che fredde, mangiate tuffate nella maionese, nella senape o con altre salse. Sono perfette da portare con noi durante le scampagnate all’aperto. Servite con uno stuzzicadenti infilzato, possono essere un idea per un aperitivo per esempio. Insomma, queste polpette affumicate, oltre che essere facili e veloci da preparare, le potrete usate in mille occasioni diverse.

Polpette affumicate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10-15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Carne trita 300 g
  • Scamorza affumicata 80 g
  • Parmigiano reggiano 20 g
  • Pangrattato 20 g
  • Uova 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale 1 pizzico
  • Prezzemolo q.b.
  • Pangrattato (Per impanare ) q.b.

Preparazione

  1. Possiamo preparare le polpette affumicate utilizzando il bimby oppure senza. Se usate il Bimby tagliate sia la scamorza che il parmigiano a pezzi grandi circa 1cmx1cm. Mentre se non lo usate, grattugiare i due formaggi. Tenere da parte.

  2. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale i formaggi tagliati, lo spicchio d’aglio, il prezzemolo e il pizzico di sale, frullare a velocità 8 per 10 secondi. Pulire il boccale con la spatola e unire la carne, l’uovo e il pangrattato. Amalgamare a velocità 4 per 20 secondi. Se serve aggiungere altro pangrattato.

  3. SENZA BIMBY: Mettere in un recipiente grande, i formaggi grattugiati, l’aglio tritato, il prezzemolo tritato, il sale, la carne, l’uovo e il pangrattato. Mescolare bene con le mani amalgamando il tutto.

  4. Polpette affumicate

    PER FINIRE: Prendere poco impasto alla volta e formare delle palline. Passare nel pangrattato e schiacciare leggermente. Fare cuocere in olio caldo rigirandole spesso.

Note

Le Polpette affumicate si conservano per un paio di giorni in frigorifero. Si possono scaldare prima di essere servite o lasciate a temperatura ambiente.

Se non avete usato ingredienti scongelati, tipo la carne per esempio, si possono anche congelare. Si conservano in freezer anche per un mese.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando qui

Carne

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente PASTA CON PESTO DI PISELLI Successivo GNOCCHI CON CREMA AL PECORINO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.