Crea sito

PIZZETTE FINTA SFOGLIA (con philadelphia nell’impasto)

Le pizzette finta sfoglia sono velocissime da preparare, ideali per un aperitivo o per una festa, gustose , leggere e soprattutto… perchè finta sfoglia??? Semplicemente perchè non viene utilizzata della pasta sfoglia per realizzarle, ma un impasto più leggero!

In una pasta sfoglia viene usato il burro, qui invece il formaggio cremoso. Non servono molti ingredienti ne bastano solo quattro. Il risultato è ottimo e sembra proprio di gustare quelle fatte in pasticceria 😉

DSC_5497

Ingredienti

  • 250gr di farina 00
  • 250gr di formaggio cremoso (philadelphia)
  • 60gr di burro a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale tutti gli ingredienti, chiudere e impastare, 2 minuti a velocità spiga. Con un mattarello spianare l’impasto e ricavarne tante cerchi, aiutandosi con un coppapasta o una formina per biscotti. Io ho utilizzato il misurino del bimby, e ne sono uscite più o meno 70 pizzette. Adagiarle sulla placca del forno ricoperta da cartaforno, farcirle con pomodoro e mozzarella e infornare. Forno caldo a 180° per 20 minuti, o finchè diventano dorate.

DSC_5496

SENZA BIMBY: Con una planetaria o un impastatrice mettere tutti gli ingredienti insieme e impastare finchè si forma un impasto morbido ma compatto. A mano invece , sistemare tutto in una ciotola capiente ed impastare. Con un mattarello spianare l’impasto e ricavarne tante cerchi, aiutandosi con un coppapasta o una formina per biscotti. Adagiarle sulla placca del forno ricoperta da cartaforno, farcirle con pomodoro e mozzarella e infornare. Forno caldo a 180° per 20 minuti, o finchè diventano dorate.

Suggerimenti: Potete farcirle come più vi piace, io alcune le avevo preparate mettendo del salame e mozzarella. Il sapore del philadelphia è praticamente assente, non si sente per niente. Si mantengono anche per il giorno dopo, conservate in frigorifero e poi fatte passare al forno per pochi minuti, giusto per scaldarle un pò. Oppure potete preparare l’impasto qualche ora prima, se non addirittura il giorno prima, e conservarlo in frigo.

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.