Crea sito

PIZZETTE CON RAGNO PER HALLOWEEN

Le pizzette con ragno per Halloween sono le preferite dai miei bambini. Noi non amiamo molto questa “festa”, forse perché non l’abbiamo ancora capita bene, boh… comunque ci piace lo stesso preparare a casa dolcetti (o salati in questo caso) per giocare insieme ad amici o parenti. La sfida di questi giochi è, che vince, chi prepara la cosa più spaventosa. Queste pizzette con ragno per Halloween riscuotono sempre un gran successo, non perché sono mostruose, ma perché sono mostruosamente buone!

pizzette con ragno per Halloween
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

PER L’IMPASTO

  • 300 gFarina 00
  • 300 gFarina Manitoba
  • 300 gLatte
  • 100 gOlio extravergine d’oliva
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiainiSale

PER CONDIRE

  • q.b.Passata di pomodoro
  • q.b.Mozzarella
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Olive verdi in salamoia

Preparazione

CON IL BIMBY

  1. Mettere nel boccale il latte, il lievito sbriciolato, lo zucchero e azionare a 37° velocità 2 per 3 minuti. Aggiungere la farina, l’olio e il sale, impastare a spiga per 4 minuti. Tirare fuori dal boccale e formare una palla. Adagiare l’impasto in una ciotola e coprire con la pellicola trasparente. Far lievitare 3 ore al riparo da correnti d’aria (io la lascio in forno).

  2. Passato questo tempo, rimuovere la pellicola. La palla dell’impasto sarà cresciuta un po’. Suddividere l’impasto in 20 pezzi grandi uguali. Formare delle palline e metterle su due teglie del forno. Schiacciare leggermente con le mani formando delle pizzette rotonde. Lasciare poi lievitare per altre tre ore coperte da pellicola.

SENZA BIMBY

  1. Mettere in un pentolino il latte e scaldarlo leggermente (non deve essere troppo caldo, al massimo 40 gradi) poi unire il lievito sbriciolato, lo zucchero e mescolare fino a quando il lievito sarà completamente sciolto. Mettere in un recipiente o nella planetaria e aggiungere la farina, l’olio e il sale, impastare per un paio di minuti. Formare una palla. Adagiare l’impasto in una ciotola e coprire con la pellicola trasparente. Far lievitare 3 ore al riparo da correnti d’aria (io la lascio in forno).

  2. Passato questo tempo, rimuovere la pellicola. La palla dell’impasto sarà cresciuta un po’. Suddividere l’impasto in 20 – 30 pezzi grandi uguali. Formare delle palline e metterle su due teglie del forno. Schiacciare leggermente con le mani formando delle pizzette rotonde. Lasciare poi lievitare per altre tre ore coperte da pellicola.

PER FINIRE

  1. Trascorso il tempo preparare il condimento, mischiando tutti gli ingredienti in una ciotola (tranne mozzarella e olive). Prendere poi le palline lievitate, schiacciare leggermente al centro e mettere un cucchiaio di condimento e un pezzo di mozzarella.

  2. Cuocere poi in forno caldo, statico a 200° per 20 minuti. Quando sono cotte, tirare fuori le pizzette ancora calde, e con le olive formare dei ragni. Dividere a metà l’oliva, una parte sarà il corpo, mentre l’altra metà sarà usata sia per le zampette che per la testa.

NOTE

Le pizzette con ragno per Halloween provate a prepararle con i vostri bambini, si divertiranno un sacco.

Sono perfette per feste, buffet, compleanni e merende.

Si conservano per un massimo di due giorni in frigorifero, prima di servirle scaldarle in forno. Possono anche essere surgelate (senza le olive) e si conserveranno anche per un mese.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.