PATATE E FUNGHI

Patate e funghi, un accoppiata vincente! Questo piatto può essere un contorno. Lo possiamo mangiare con una buonissima e fumante polenta. Io lo adoro. Oppure mangiato anche così, con dell’ottimo pane magari abbrustolito. Insomma se amate i funghi e adorate le patate questo è un piatto che fa per voi.

patate e funghi

PATATE E FUNGHI

Ingredienti per 4 persone

  • 400gr di funghi champignon (io ho usato i crema)
  • 100gr di funghi porcini (anche surgelati)
  • 4 o 5 patate
  • 50gr di olio evo
  • 2 spicchi d’aglio tritati
  • 200gr di brodo vegetale (oppure acqua e dado)
  • 150gr di passata di pomodoro
  • sale e pepe q.b
  • un paio di aghi di rosmarino
  • prezzemolo a piacere

Per prima cosa preparare i funghi pulendoli. Staccate delicatamente il gambo dalla teste. Prendete un panno e sempre delicatamente pulite la cappella. Prendere i gambi e raschiare la parte terrosa. Se i funghi sono piccoli potete tagliarli in quattro parti, se invece sono grandi affettateli. I gambi invece andranno tagliati a rondelle. Fatto questo metteteli in una padella antiaderente. Sbucciate e lavate le patate. Tagliatele a cubetti piccoli (non più grandi di due centimetri) e metteteli con i funghi. Aggiungete l’olio e l’aglio a pezzettini e accendete il fuoco. Fate scaldare per un paio di minuti mescolando delicatamente. Unite gli aghi di rosmarino tagliati e la passata di pomodoro. Mescolare bene. Versare ora il brodo vegetale anche freddo. Coprite la pentola con un coperchio e portare a cottura. Mescolate le patate e funghi ogni tanto, e controllate soprattutto la cottura delle patate. Una volta che le patate saranno cotte spegnere, assaggiare e se serve aggiungere un pò di sale e pepe, e servire il piatto caldo. Se avanza conservatelo in frigo e consumatelo entro due giorni.

Potete usare patate e funghi come un sugo e condire delle tagliatelle!

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente TORTA AL MIELE Successivo SOVRACOSCE DI POLLO AL LIMONE E ROSMARINO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.