PASTICCINI CREMA E FRUTTA

I Pasticcini crema e frutta sono dei dolcetti monoporzione facili da preparare. Un dolce cestino di pasta frolla che racchiude una golosa crema pasticcera. E per finire in bellezza sono decorati con frutta fresca di stagione. Freschi e colorati, i pasticcini crema e frutta, piaceranno a tutti. Potete usare la frutta che più vi piace o secondo la stagionalità, ma non solo, potete anche farcirli con della golosa crema al cioccolato o con marmellata.

Pasticcini crema e frutta
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

PER LA BASE

  • 370 g Farina 00
  • 200 g Burro
  • 100 g Zucchero (A velo se non si usa il Bimby)
  • 1 Uova
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 400 g Latte
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Panna fresca liquida
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 5 Tuorli
  • 1 bustina Vanillina

PER DECORARE

  • q.b. Frutta fresca
  • q.b. Gelatina Spray (o tortagel)

Preparazione

PER LA CREMA PASTICCERA

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte, la panna, lo zucchero, i tuorli, l’amido e i semini della bacca di vaniglia. Azionare a 80° velocità 4 per 15 minuti. Travasare in una bacinella e coprire subito con la pellicola a contatto in modo tale che raffreddandosi non crei quella fastidiosa pellicina. Una volta fredda mescolare con una frusta. La crema pasticcera è pronta per essere usata. Metterla da parte.

  2. SENZA BIMBY: In un pentolino mettere il latte, la panna, i semi della bacca di vaniglia e la bacca stessa. Mettere sul fuoco e portare quasi a bollore. Spegnere la fiamma. Nel frattempo mescolare con una frusta i tuorli con lo zucchero. Montarli finchè il composto risulta chiaro. Aggiungere l’amido, amalgamare bene. Prendere il pentolino, togliere la bacca della vaniglia e versare dentro il composto di uova. Mescolare sempre con una frusta e mettere a cuocere a fiamma non troppo forte. Continuare a mescolare fino a quando inizia ad addensarsi. Travasare in una bacinella e coprire subito con la pellicola a contatto in modo tale che raffreddandosi non crei quella fastidiosa pellicina. Una volta fredda mescolare con una frusta. La crema pasticcera è pronta per essere usata.

LA BASE

  1. CON BIMBY:  Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzare per 10 secondi velocità 10. Riunire sul fondo con la spatola e unire farina, burro, uova, sale e vanillina, impastare 30 secondi velocità 5. Togliere l’impasto, e con le mani formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero almeno mezz’ora.  Passato il tempo, prendere la pasta e stenderla aiutandosi con farina e mattarello lasciandola spessa 5mm. Prendere le formine per i pasticcini, oppure una formina per biscotti dai bordi ondulati e ricavare dei cerchi di pasta frolla. Ora potete utilizzare degli stampini tondi in cui inserire il cerchio di pasta, oppure appoggiarli sulle formine capovolte dei muffin. (tipo i pirottini usa e getta oppure quelli in alluminio). Bucherellare il fondo con una forchetta e cuocere in forno a 180° per 20 minuti, statico. Lasciare raffreddare, sformarli e tenerli da parte.

  2. SENZA BIMBY: Se non usate il Bimby vi servirà lo zucchero a velo. Unire tutti gli altri ingredienti e impastare bene. L’impasto deve risultare morbido e omogeneo. Formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero almeno mezz’ora.  Passato il tempo, prendere la pasta e stenderla aiutandosi con farina e mattarello lasciandola spessa 5mm. Prendere le formine per i pasticcini, oppure una formina per biscotti dai bordi ondulati e ricavare dei cerchi di pasta frolla. Ora potete utilizzare degli stampini tondi in cui inserire il cerchio di pasta, oppure appoggiarli sulle formine capovolte dei muffin. (tipo i pirottini usa e getta oppure quelli in alluminio). Bucherellare il fondo con una forchetta e cuocere in forno a 180° per 20 minuti, statico. Lasciare raffreddare, sformarli e tenerli da parte.

PER COMPLETARE

  1. Tagliare la frutta dopo averla lavata e asciugata bene. Mettere da parte. Ora formiamo i pasticcini crema e frutta. Prendere un cestino di pasta frolla e riempire con la crema pasticcera. Decorare con la frutta tagliata. Spennellare la frutta con della gelatina. Conservare in frigorifero.

  2. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    PASTA FROLLA INTEGRALE

    PASTA FROLLA PERFETTA

     

Note

I pasticcini crema e frutta si conservano in frigorifero per un massimo di tre giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

Dolcetti vari

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente INSALATA DI ORZO CON POMODORINI RUCOLA E POLLO Successivo INSALATA DI RISO VERDE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.