Crea sito

PASTA CON PESTO DI ASPARAGI

La pasta con pesto di asparagi (o crema di asparagi) è cremosa e golosa. Facile e veloce da preparare piacerà veramente a tutti. Il sapore è molto delicato, vi stupirà! Se poi vi avanza anche un po’ di pesto (o crema) potete usarlo anche da spalmare su crostini di pane per esempio, oppure surgelarla e consumarla più avanti.

pasta con pesto di asparagi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 350 g Pasta
  • q.b. Acqua (per la cottura della pasta)
  • 400 g Asparagi
  • 30 g Pinoli
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 6 foglie Basilico
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo prendere gli asparagi, lavarli e asciugarli. Eliminare poi la parte legnosa e cuocerli a vapore o in acqua bollente. Se avete il microonde potete usare anche quello.

    NEL MICROONDE: Dopo aver pulito gli asparagi, metterli nel contenitore per la cottura a vapore. Aggiungere acqua e poi cuocerli per 7 minuti selezionando la modalità “cottura a vapore”

  2. IN PENTOLA: Prendere una pentola alta e stretta. Riempire con l’acqua e adagiare al suo interno gli asparagi, tenendoli in verticale, con le punte rivolte verso l’esterno. L’acqua deve arrivare appena sotto le punte, in questo modo si cuoceranno a vapore (la parte più delicata) mentre i gambi cuoceranno immersi nell’acqua (la parte più “dura”). Lasciarli cuocere fino a quando saranno morbidi.

  3. NEL BIMBY: Mettere nel boccale 500gr di acqua e un pizzico di sale. Mettere gli asparagi puliti nel recipiente del Varoma. Posizionare il Varoma e cuocere per 20 minuti temperatura Varoma velocità 1. Controllare la cottura e se necessario prolungare di qualche minuto

  4. pasta con pesto di asparagi

    Una volta cotti gli asparagi, mettere l’acqua sul fuoco per la cottura della pasta e procedere alla preparazione del pesto di asparagi. Quando la pasta sarà cotta, conservare un po’ di acqua di cottura per allungare la crema.

    CON IL BIMBY: Nel boccale asciutto e pulito, mettere il parmigiano, lo spicchio d’aglio e i pinoli, tritare a velocità 8 per 10 secondi. Unire poi gli asparagi tagliati a metà, le foglie di basilico e l’olio. Frullare a velocità 7 per 15 secondi. Una volta cotta la pasta condirla con il pesto.

  5. SENZA BIMBY: Mettere in un frullatore il parmigiano grattugiato, l’aglio e i pinoli. Ridurre in polvere. Unire gli asparagi a pezzi, il basilico e l’olio. Frullare fino a quando si sarà formata una crema. Una volta cotta la pasta condirla con il pesto.

Note

La Pasta con pesto di asparagi si conserva per un massimo di due giorni in frigorifero. Meglio però se consumata subito.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.