PASTA ALLA PUTTANESCA

La Pasta alla puttanesca è un primo piatto di origine napoletana. La pasta, che solitamente sono spaghetti, è condita con un sugo di pomodoro a base di olive nere, capperi e origano. Io invece aggiungo sempre anche le olive verdi e a volte un filetto di acciuga sott’olio. La pasta alla puttanesca ormai viene preparata in tutta Italia e come faccio io, dove vai c’è qualcosa in più o in meno rispetto alla ricetta tradizionale campana, ma è sempre buona, da leccarsi i baffi!

PASTA ALLA PUTTANESCA

PASTA ALLA PUTTANESCA

Ingredienti per 4 persone

  • 350gr di pasta o spaghetti (io ho usato le linguine)
  • acqua salata q.b. per cuocere la pasta
  • 400gr di salsa di pomodoro
  • 50gr di olive nere
  • 50gr di olive verdi (oppure solo olive nere 100gr)
  • 1 cucchiaio di capperi in salamoia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno
  • 50gr di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato fresco o surgelato (oppure origano)
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • a piacere del peperoncino

Il sugo per condire la pasta alla puttanesca può essere preparato con il Bimby ma anche senza. Vediamo come fare.

Per prima cosa mettere sul fuoco la pentola con l’acqua salata per cuocere la pasta. Intanto preparare il condimento.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo spicchio d’aglio, lo scalogno a pezzi e l’olio. Tritare a velocità 6 per 5 secondi. Unire i filetti d’acciuga e il peperoncino, rosolare a 100° velocità 1 per 3 minuti. Aggiungere la salsa di pomodoro, i capperi, e cuocere per 10 minuti 100° velocità 1. Aggiungere le olive verdi e le olive nere poi cuocere altri 5 minuti 100° velocità Soft (cucchiaio) Antiorario. Alla fine aggiungere il prezzemolo tritato. Tenere al caldo fino al momento di condire la pasta.

PASTA ALLA PUTTANESCA

SENZA BIMBY: Mettere in una pentola lo spicchio d’aglio e lo scalogno tritati fini insieme all’olio. Unire i filetti d’acciuga e il peperoncino e insaporire a fiamma medio-bassa per pochi minuti. Aggiungere la salsa di pomodoro, i capperi, e cuocere per almeno 10 minuti. Aggiungere le olive verdi e le olive nere e continuare la cottura per altri 5 minuti. Alla fine aggiungere il prezzemolo tritato. Tenere al caldo fino al momento di condire la pasta.

Quando la pasta sarà cotta, scolare dall’acqua e condire con la salsa. Mescolare bene e servire la pasta alla puttanesca ben calda.

Se dovesse avanzare, conservare in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore chiuso ermeticamente. Potete anche utilizzare dei pomodori freschi se di stagione, al posto della passata di pomodoro.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Primi piatti , , , , , , , ,

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente CASTAGNOLE MORBIDE Successivo BUDINO AL CAFFE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.