PASTA AL FORNO CON POLPETTE E SCAMORZA

La Pasta al forno con polpette e scamorza è un primo piatto super golosissimo! Perfetto per i pranzi delle feste, che sia Natale, Pasqua, Ferragosto, o più semplicemente le domeniche in famiglia. Questo piatto è veramente godurioso, saporito e completo. Piace molto anche ai bambini!

Pasta al forno con polpette e scamorza
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone

Ingredienti

PER LE POLPETTE

  • carne trita di manzo (o mista) 300 g
  • Parmigiano reggiano 20 g
  • Pangrattato 20 g
  • Aglio (facoltativo ) 1 spicchio
  • Uova 1
  • Salvia 1 foglia
  • Rosmarino 1 rametto
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico

PER IL SUGO

  • Passata di pomodoro 600 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Aglio (facoltativo) 1 spicchio
  • Scalogno 1

PER COMPLETARE

  • Scamorza affumicata 500 g
  • Pasta 300 g
  • Basilico q.b.
  • Acqua (per la cottura della pasta) q.b.

Preparazione

  1. PER LE POLPETTE – CON BIMBY: Mettere nel boccale il parmigiano a pezzi (1x1cm), il pangrattato, l’aglio, il rosmarino e la salvia. Tritare a velocità 10 per 5 secondi. Con la spatola portare il composto al centro del boccale e aggiungere la carne trita, l’uovo, il pizzico di sale, la noce moscata e il pepe. Amalgamare a velocità 4 per 30 secondi. Tirare fuori dal boccale e preparare le polpette piccole come una noce.

    PER LE POLPETTE – SENZA BIMBY: In una ciotola capiente mettere il parmigiano grattugiato, il pangrattato, le erbe tritate finemente (salvia e rosmarino) e lo spicchio d’aglio tritato. Mischiare bene poi aggiungere la carne trita, il pizzico di sale, la noce moscata, il pepe, e l’uovo. Con le mani iniziare a impastare. Amalgamare bene tutto e poi formare le polpette piccole come una noce.

  2. PER IL SUGO – CON BIMBY: Una volta formate le polpette, metterle nel recipiente del varoma (campana e vassoio) che deve essere unto leggermente con dell’olio. Nel boccale versare l’olio, l’aglio, lo scalogno a pezzi e tritare a velocità 5 per 10 secondi, Poi soffriggere a 100° velocità 1 per 3 minuti. Versare la passata di pomodoro e chiudere con il coperchio. Adagiare sopra il Varoma e cuocere a temperatura Varoma a velocità 1 per 20 minuti.

  3. PER IL SUGO – SENZA BIMBY: In una pentola capiente mettere l’olio, lo scalogno e l’aglio tritati e soffriggere per pochi minuti. Mettere poi le polpette e fare dorare da entrambi i lati. Versare la salsa di pomodoro, chiudere con un coperchio e cuocere a fiamma medio-bassa per 20 – 30 minuti, rigirandole spesso.

  4. Pasta al forno con polpette e scamorza

    PER FINIRE: Mentre le polpette con il sugo finiscono di cuocere, possiamo iniziare a preparare la pasta. Una volta cotta bisognerà scolarla dal liquido di cottura e poi rimessa in padella, dove sarà condita con il sugo e le polpette. Mescolare delicatamente, unire la scamorza affumicata a dadini (tenendone da parte una manciata).

    Travasare il tutto in una pirofila imburrata. Ricoprire con il resto della scamorza tenuta da parte e mettere in forno a 200° statico per 20 – 30 minuti, o fino a quando la superficie sarà “abbrustolita” al punto giusto. La pasta al forno con polpette e scamorza è pronta. Servire calda!

  5. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Conchiglioni ripieni in bianco

    Conchiglioni al forno con ragù

Note

La pasta al forno con polpette e scamorza si conserva in frigorifero per un massimo di tre giorni. Scaldare poi all’occorrenza solo la parte da mangiare, o in forno o nel microonde.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

 

Piatti unici, Primi piatti

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente POLPETTE DI CARNE AL SUGO Successivo CONFETTURA ALLE FRAGOLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.