Crea sito

PANINI MORBIDI

Il pane fatto in casa… mai più senza!!! Sentire nell’aria quel profumino di pane appena sfornato è una cosa che mi riporta indietro nel tempo, quando mia nonna lo preparava per noi alla domenica… Oggi, visto che il tempo me lo permette, ho deciso di prepararlo per la mia famiglia seguendo questa ricetta ed utilizzando il mio adorato bimby. Può essere fatto anche con un impastatrice tradizionale o con il classico metodo “a mano” 😉 … Sono usciti panini pieni di mollica, come piacciono a me!

DSC_5151

Ingredienti

  • 600 g di farina 0
  • 140 g di acqua temperatura ambiente
  • 140 g di latte
  • 15 g di lievito di birra
  • 10 g di zucchero o malto
  • 15 g di sale
  • 40 g di olio evo

CON IL BIMBY:Nel boccale mettere acqua, latte, olio, lievito e zucchero 37 gradi per 2 minuti a velocità 3.

DSC_5144

Aggiungere la farina e il sale e impastare 3 minuti a velocità Spiga. Togliere dal boccale e lavorarlo con le mani un paio di minuti.

DSC_5146

Lasciare lievitare per 1 ora. Coperto in luogo caldo ma non su fonti di calore. Io l’ho messo nel forno precedentemente portato a 50 gradi e poi spento.  Dare la forma desiderata, disporre su teglia e far lievitare altri 30 minuti sempre in un luogo caldo. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. A fine cottura spennellare con un po’ di olio.

DSC_5147

MA ANCHE SENZA: Far intiepidire il latte e l’acqua, non deve essere bollente, e scioglierci il lievito e lo zucchero. Mettere su un piano di lavoro la farina a fontana,in un angolino mettere il sale e fare al centro un buco e aggiungere poco alla volta la miscela tiepida e l’olio. Lavorare bene finchè sarà tutto ben amalgamato e l’impasto sarà morbido e facile da lavorare. Lasciare lievitare per 1 ora. Coperto in luogo caldo ma non su fonti di calore. Io l’ho messo nel forno precedentemente portato a 50 gradi e poi spento.  Dare la forma desiderata, disporre su teglia e far lievitare altri 30 minuti sempre in un luogo caldo. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. A fine cottura spennellare con un po’ di olio.

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.