PANE CIABATTA

Il pane ciabatta, o ciabattine, è facilissimo da preparare. Si impasta la sera e si inforna al mattino, senza fare tanta fatica! Buonissimo e morbido, piacerà a tutti. E’ ottimo farcito con salumi e formaggi, con marmellata o Nutella.

pane ciabatta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzionicirca 1 kg di pane
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pane ciabatta

  • 400 gacqua
  • 400 gfarina 0 (oppure Manitoba)
  • 150 gfarina 00
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 2 glievito di birra fresco
  • 2 cucchiainisale
  • 1 cucchiainozucchero (oppure miele)

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotola
  • Carta forno
  • Teglia da forno – misura standard
  • Tarocco in metallo o coltello affilato

Preparazione del pane ciabatta

  1. Mettere nella ciotola della planetaria (o in una ciotola normale se si impasta a mano) l’acqua, lo zucchero (o miele) e il lievito di birra. Mescolare con la frusta fino a quando lo zucchero e il lievito si saranno sciolti.

  2. Montare il gancio per impastare e aggiungere nella ciotola le farine, l’olio e il sale. Azionare a velocità media per un paio di minuti, fino a quando l’impasto sarà ben amalgamato.

  3. Coprire con la pellicola trasparente la ciotola e lasciare a lievitare a temperatura ambiente per almeno 12 ore. (io lo preparo di solito alla sera per poi cuocerlo il mattino dopo)

  4. Trascorso il tempo, spolverare il piano di lavoro con la farina e versare l’impasto. Con un tarocco cercare di dargli una forma rettangolare, poi tagliare in due o quattro pezzi.

  5. Prendere la teglia del forno, ricoprire con carta forno e spolverare con la farina. Adagiare sopra l’impasto formando un salsicciotto lungo. Non tirare troppo, nè appiattire con le mani altrimenti in cottura non crescerà.

  6. Accendere il forno a 220° statico e appena raggiunge la temperatura infornare il pane e cuocere per 25 minuti. Lasciare poi raffreddare su una gratella.

NOTE

Il pane ciabatta si conserva in un sacchetto di carta (per pane) per almeno due giorni

Può essere congelato da cotto

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.