Crea sito

PAN BRIOCHE DOLCE

Il Pan brioche dolce è una sorta di soffice e goloso pane da mangiare solitamente a colazione o per merenda. La ricetta prevede una lievitazione di almeno dieci-dodici ore, ed è stata realizzata con l’utilizzo del lievito madre. Comunque può essere anche preparata con il lievito di birra in panetto, però rispettando le medesime tempistiche. Il risultato sarà un pane morbido e profumato. Il Pan brioche dolce piacerà a tutti, e ne andranno ghiotti soprattutto i bambini, se ne troveranno una fetta con spalmata una golosa crema di nocciole, magari fatta in casa come questa SIMIL NUTELLA HOME MADE .

PAN BRIOCHE DOLCE

PAN BRIOCHE DOLCE

Ingredienti (io ho usato una tortiera da 30cm)

  • 150gr di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore
  • 400gr di farina Manitoba
  • 200gr di latte intero o parzialmente scremato
  • 100gr di zucchero semolato
  • 50gr di burro morbido
  • 10gr di miele
  • 1 vanillina o la scorza grattugiata di limone (o altro a vostro piacere)

Per finire

  • 1 tuorlo d’uovo
  • latte q.b
  • zucchero semolato o granella di zucchero q.b.

Con lievito di birra: Utilizzare 10gr di lievito di birra e aggiungere alla ricetta 100gr in più di farina e 50gr in più di latte. (Utilizzerete in totale 500gr di farina e 250gr di latte). Poi seguire la ricetta come scritta sostituendo il lievito madre con quello di birra.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte con il miele e il lievito madre spezzettato (oppure il lievito di birra), azionare a velocità 2 per 4 minuti a 37°. Aggiungere lo zucchero, la farina, il burro morbido e la vanillina, impastare a velocità Spiga per 3 minuti. Tirare fuori dal boccale e con le mani impastare per pochi minuti e formare un panetto. Ora dare la forma che si vuole, io ho fatto le palline come per il Danubio. Adagiare l’impasto in una teglia o sulla placca del forno, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un posto al caldo, lontano da correnti d’aria, per almeno 10-12 ore.

SENZA BIMBY: Potete utilizzare una planetaria oppure impastare a mano. Fare sciogliere il lievito madre (o di birra) nel latte leggermente tiepido (non caldo!) insieme al miele. Mescolare bene con una forchetta fino a quando sarà quasi del tutto sciolto. Ora unire lo zucchero, la farina, il burro morbido e la vanillina. Impastare bene fino a quando si sarà formato un panetto morbido, elastico e non appiccicoso. Ora dare la forma che si vuole, io ho fatto le palline come per il Danubio. Adagiare l’impasto in una teglia o sulla placca del forno, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un posto al caldo, lontano da correnti d’aria, per almeno 10-12 ore.

PAN BRIOCHE DOLCE

Una volta trascorso il tempo, accendere il forno a 200° e intanto spennellare il Pan brioche dolce con il tuorlo d’uovo sbattuto con un po’ di latte. Spolverare con lo zucchero semolato e quando il forno ha raggiunto la temperatura infornatelo, abbassare subito a 180° e cuocere per 20-30 minuti. Una volta cotto aspettare dieci minuti poi tirare fuori dal forno e mettere su una gratella a raffreddare completamente.

Il pan brioche dolce si conserva bene per un paio di giorni chiuso sotto una campana di vetro (porta torta) oppure in un sacchetto alimentare (tipo quello del panettone).

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.