IMPASTO BASE SEMI INTEGRALE PER PIZZA

L’ impasto base semi integrale per pizza è il mio preferito. Ormai ogni volta che devo preparare una pizza uso solo questo. Solitamente, lo impasto al mattino per la sera stessa, ma possiamo anche farlo il giorno prima per quello dopo. E’ molto versatile come impasto, infatti ci si possono fare anche focaccine o panini.

impasto base semi integrale per pizza
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti dell’ impasto base semi integrale per pizza

  • 300 gfarina Manitoba integrale
  • 100 gfarina 0
  • 250 gacqua
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 5 glievito di birra fresco
  • 5 gzucchero
  • 5 gsale

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Planetaria
  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Teglia da forno misura standard

Preparazione dell’ impasto base semi integrale per pizza

  1. CON BIMBY: Mettere nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito, sciogliere a velocità 2 per 30 secondi. Unire le farine, l’olio e il sale, impastare per 2 minuti a Spiga. Togliere l’impasto dal boccale.

  2. SENZA BIMBY: Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua aiutandosi con una forchetta, poi unire le farine, l’olio e il sale. Impastare a mano o nella planetaria (usare il gancio per gli impasti) fino a quando l’impasto risulterà omogeneo e morbido.

  3. LIEVITAZIONE: Una volta che l’impasto è pronto, formare una palla e mettere a lievitare in una ciotola unta di olio. Coprire con la pellicola e aspettare che raddoppi di volume. Più o meno ci vorrà dalle 3 alle 4 ore.

  4. Sgonfiare l’impasto, impastandolo con le mani all’interno della bacinella, poi ricoprire con pellicola e mettere in frigorifero fino a 3 ore prima di essere usato. Il freddo rallenta la lievitazione e aiuta l’impasto a “maturare”.

  5. Trascorso il tempo, versare l’impasto sulla teglia del forno unta di olio (o ricoperta con carta forno) e aspettare 3 ore. Poi stenderla, condirla e cuocerla.

  6. IL GIORNO PRIMA: Potete impastare il giorno prima, fare lievitare l’impasto la prima volta e poi mettere in frigorifero fino il giorno dopo. A questo punto tirare fuori l’impasto almeno 4 ore prima. (Vedrete che anche in frigorifero sarà aumentato di volume)

NOTE

L’ impasto base semi integrale per pizza può essere farcito come più piace.

Da questo impasto si possono ricavare 4 pizze tonde.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.