Crea sito

HAMBURGER RADICCHIO E MOZZARELLA

L’ Hamburger radicchio e mozzarella è un goloso medaglione di carne insaporito con del radicchio rosso di Treviso saltato in pentola. Viene poi aggiunta anche della mozzarella a cubetti oltre ad altri ingredienti, ed una volta mischiato il tutto si formeranno con le mani degli hamburger da cuocere alla griglia. Gli Hamburger radicchio e mozzarella sono buonissimi serviti così come sono, oppure messi nei classici panini per hamburger dei fast-food e ingolositi con salsine varie e verdurine. Se volete preparare in casa anche i panini potete guardare QUI .

HAMBURGER RADICCHIO E MOZZARELLA

HAMBURGER RADICCHIO E MOZZARELLA

Ingredienti per 8 Hamburger radicchio e mozzarella

  • 450gr di carne trita
  • 250gr di radicchio rosso di Treviso
  • 125gr di mozzarella (1 mozzarella)
  • 50gr di parmigiano o grana grattugiato
  • 20gr di pangrattato
  • 20gr di olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • sale e pepe q.b.

Gli Hamburger radicchio e mozzarella possono essere prepararti con l’aiuto del Bimby, oppure a mano. Per prima cosa lavare e asciugare bene il radicchio. Tagliare l’estremità e togliere le prime foglie che lo ricoprono. Poi una volta lavato, asciugare molto bene e tagliare a pezzi. Mettere da parte.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il parmigiano (o grana) e la mozzarella a pezzi grandi circa 1 cm. Frullare a velocità 7 per 5 secondi. Mettere da parte. Nel boccale sporco versare il radicchio tagliato a pezzi, lo scalogno diviso in quattro e lo spicchio d’aglio. Tritare 5 secondi a velocità 5 (Fig.1). Aggiungere l’olio e cuocere per 10 minuti a 100° velocità 2 Antiorario e senza il misurino (Fig.2) . Lasciare raffreddare bene poi unire la carne, il trito di formaggio e mozzarella, il pangrattato, l’uovo (Fig.3) e mescolare a velocità 5 per 10 secondi. L’impasto deve rimanere morbido, ma non troppo (Fig.4), al massimo aggiungere altro pangrattato. Travasare il composto in una bacinella, salare e pepare, poi mischiare con le mani. Dividere l’impasto in otto parti più o meno uguali e con le mani sporche di olio dare la forma di hamburger (Fig.5). Scaldare una padella antiaderente e cuocere gli Hamburger radicchio e mozzarella da entrambi i lati. Servire caldi.

HAMBURGER RADICCHIO E MOZZARELLA

SENZA BIMBY: Grattugiare il parmigiano (o grana) e tritare bene la mozzarella. Mettere da parte. In una padella versare l’olio, lo scalogno e l’aglio tritati e accendere il fuoco. Dopo pochi minuti aggiungere il radicchio tagliato a pezzi e cuocere per circa dieci minuti, fino a quando il radicchio risulterà morbido. Lasciare raffreddare bene poi travasare in una bacinella, unire la carne, il trito di formaggio e mozzarella, il pangrattato, l’uovo, sale e pepe, e mescolare molto bene. L’impasto deve rimanere morbido, ma non troppo, al massimo aggiungere altro pangrattato. Dividere l’impasto in otto parti più o meno uguali e con le mani sporche di olio dare la forma di hamburger. Scaldare una padella antiaderente e cuocere gli Hamburger radicchio e mozzarella da entrambi i lati. Servire caldi

Una volta cotti si conservano per un massimo di tre giorni in frigorifero avvolti nella pellicola trasparente.

Se la carne trita, o altri ingredienti usati, non erano scongelati, potete surgelare gli Hamburger radicchio e mozzarella ancora crudi. Si conserveranno per due mesi nel freezer.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.