GNOCCHI CREMOSI SPECK E NOCI

Gli Gnocchi cremosi speck e noci sono un piatto goloso e molto saporito. Ideale per il periodo invernale, dove un piatto di questa pietanza ci scalda dal freddo. Ma non solo, può essere servito in qualsiasi periodo dell’anno in quanto gli ingredienti sono facilmente reperibili. Sono veloci da preparare. Per fare il condimento ci basteranno pochi minuti.

gnocchi cremosi speck e noci

 GNOCCHI CREMOSI SPECK E NOCI

Ingredienti per 4 persone

  • 500gr di gnocchi
  • acqua salata q.b per cuocere gli gnocchi
  • 200gr di panna da cucina
  • 100gr di speck tagliato a listarelle o a cubetti
  • aghi di rosmarino a piacere
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30gr di olio di semi
  • 10 noci da fare a pezzettini
  • 1 bustina di zafferano

Per prima cosa mettere sul fuoco la pentola con l’acqua e il sale. Accendere a fiamma alta e portare a bollore.

Mentre si aspetta che l’acqua inizi a bollire possiamo preparare il sugo per condire gli gnocchi. Prendere una padella, mettere l’olio e aggiungere lo scalogno e l’aglio tritati fini, gli aghi del rosmarino e lo speck a listarelle oppure a cubetti. Accendere il fuoco e con un cucchiaio di legno mescolare. Cuocere finchè lo speck sia leggermente croccante. Abbassare la fiamma, aggiungere la panna e la bustina dello zafferano. Mescolare bene e spegnere il fuoco.

Quando l’acqua della pentola inizia a bollire versare gli gnocchi e aspettare pochi minuti prima che vengano a galla. Scolarli tenendo da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura con cui poi allungheremo il condimento.

Una volta scolati gli gnocchi metterli nella pentola del condimento, aggiungere l’acqua di cottura e accendere il fuoco a fiamma media. Far saltare per pochi minuti. Spegnere il fuoco e aggiungere le noci precedentemente fatte a pezzettini. Servire gli gnocchi cremosi speck e noci caldi e con una spolverata di parmigiano.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

gnocchi cremosi speck e noci

Precedente POLPETTE ALLA PIZZAIOLA Successivo MUFFIN ARLECCHINO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.