GNOCCHI AI FUNGHI

Gli gnocchi ai funghi trifolati sono un primo piatto facile e veloce da preparare. Mentre gli gnocchi cuociono noi prepareremo questo goloso sughetto per condirli. Non servono molti ingredienti, ed il risultato ottenuto sarà strepitoso! Possiamo usare il Bimby, oppure procedere utilizzando il metodo tradizionale in padella. Vediamo come fare.

gnocchi ai funghi
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 400 g Gnocchi di patate
  • 300 g Funghi (misti freschi o surgelati)
  • 50 g Passata di pomodoro
  • 50 g Latte
  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe nero
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. Per prima cosa, se si usano i funghi freschi, pulirli molto bene e tagliate a pezzi non troppo sottili. Mettere da parte.

    Portare a bollore dell’acqua salata in cui cuoceremo gli gnocchi.

  2. CON IL BIMBY

    Mettere nel boccale l’aglio e l’olio, velocità 6 per 3 secondi. Portare con la spatola sul fondo e insaporire, 3 minuti 100° velocità 1.  Aggiungere i funghi tagliati, la passata di pomodoro e il latte. Aggiustare con un pizzico di sale e uno di pepe, poi cuocere 10 minuti a 80° velocità Cucchiaio (Soft) Antiorario.

    Una volta cotti gli gnocchi, condire con il sugo, far saltare per qualche minuto in padella e poi servire caldi spolverati con del prezzemolo tritato. A piacere condire con parmigiano. Gli gnocchi ai funghi trifolati sono pronti.

  3. gnocchi ai funghi

    SENZA BIMBY

    Tritare l’aglio e mettere in una padella con l’olio. Accendere il fuoco e insaporire per pochi minuti. Aggiungere i funghi tagliati, mescolare, poi unire la passata di pomodoro e il latte. Insaporire con sale e pepe. Mescolare e cuocere per una decina di minuti.

    Una volta cotti gli gnocchi, condire con il sugo, far saltare per qualche minuto in padella e poi servire caldi spolverati con del prezzemolo tritato. A piacere condire con parmigiano. Gli gnocchi ai funghi trifolati sono pronti.

Note

Al posto del latte potete usare della panna da cucina.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.