CRUMBLE DI PRUGNE

Il Crumble di prugne è un dolce al cucchiaio di origine inglese. Esistono diverse varianti perché si possono utilizzare svariati tipi di frutta, e non è solo dolce, c’è anche il crumble salato! La ricetta è molto semplice e veloce da preparare e non servono molti ingredienti. Assomiglia molto ad una sbrisolona (o sbriciolata) ma non ha nulla a che vedere con quest’ultima. Il crumble di prugne viene cotto in una pirofila mettendo la frutta sotto, e sopra il composto in briciole. Non è solo facile e veloce ma è anche molto versatile perché potete usare gli ingredienti che più vi piacciono.

CRUMBLE DI PRUGNE

CRUMBLE DI PRUGNE

Ingredienti per 6/8 persone (pirofila rettangolare 24x15cm)

  • 300gr di prugne tipo Stanley (quelle viola)
  • 30gr di zucchero semolato
  • 15gr di succo di limone
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • 130gr di zucchero di canna
  • 130gr di farina00
  • 100gr di burro freddo
  • 60gr di mandorle o intere o a granella
  • 60gr di noci o intere o a granella

Potete usare la frutta secca che vi piace di più ottenendo un mix o usandone solo un tipo. Oltre alla cannella (che potete anche non mettere) si può aggiungere anche mezzo cucchiaino di zenzero.

Il Crumble di prugne può essere preparato sia con il Bimby ma anche senza.

Per prima cosa prendere le prugne, lavare e asciugare bene poi tagliare a pezzi più o meno grandi uguali. Mettere in una bacinella, aggiungere il succo del limone, lo zucchero semolato e la cannella. Mescolare bene e delicatamente con un cucchiaio, mettere da parte e preparare il crumble.

CON IL BIMBY: Mettere le nocciole con le mandorle intere nel boccale e tritare grossolanamente a velocità 4 per 10 secondi. Unire tutti gli altri ingredienti e azionare a velocità 4 per 30 secondi. L’impasto risulterà essere tipo “briciole”.

CRUMBLE DI PRUGNE

SENZA BIMBY: in una ciotola capiente ponete la farina, la granella di nocciole e la granella di mandorle, lo zucchero di canna e il burro a cubetti. Lavorate gli ingredienti velocemente con la punta delle dite ottenendo un impasto “bricioloso”.

Ora prendere una teglia e versare al suo interno le prugne lasciate precedentemente da parte. Mettere sopra il crumble e compattare leggermente con le mani. Cuocere in forno freddo a 200° per 25 minuti, o fino a quando la superficie sarà bella colorata.

Servire il crumble di prugne caldo accompagnato a del gelato! Se avanza conservare in frigorifero e scaldare al microonde prima di servire. Comunque è buono anche a temperatura ambiente.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

 

 

 

Precedente CIPOLLE E PEPERONI GRATINATI AL CURRY Successivo SUCCO DI FRUTTA ALLE PRUGNE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.