CROSTATA CALZA DELLA BEFANA

La crostata calza della befana è semplicissima da preparare. Basta un pò di pasta frolla, della marmellata, confettura oppure crema al cioccolato, un pò di fantasia, ed il gioco è fatto!
Preparatela con i vostri bambini, si divertiranno un sacco a decorarla.

crostata calza della befana
crostata calza della befana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00
100 g burro (freddo)
100 g zucchero
1 uovo
1 tuorlo
1 pizzico sale
q.b. confettura (oppure marmellata)

Strumenti

1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
1 Frullatore / Mixer o planetaria
1 Ciotola se si impasta a mano
1 Coltello
Stampini Per biscotti di varie forme
Carta forno
1 Mattarello
1 Teglia da forno misura standard

Preparazione della crostata calza della befana

CON BIMBY: Mettere tutti gli ingredienti nel boccale (tranne la confettura) e azionare a velocità 4 per 1 minuto. Tirare fuori e con le mani formare una palla. Se necessita aggiungere ulteriore farina. Avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigo per 30 minuti.

SENZA BIMBY: Impastare insieme tutti gli ingredienti (tranne la marmellata) e formare un panetto morbido ed omogeneo. Se serve altra farina aggiungetene un pochino. Fare poi una palla, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero per 30 minuti.

COME DECORARE: Ritagliare su un foglio di carta forno la sagoma di una calza e adagiarla sulla pasta frolla che abbiamo steso con il mattarello (1) poi con un coltello affilato tagliare lungo i bordi (2). Adagiare la calza su una teglia e con la pasta frolla avanzata fare dei piccoli salsicciotti e usarli per delineare il contorno (3). Alla fine aggiungere la marmellata/confettura e decorare come più vi piace (4)

crostata calza della befana
crostata calza della befana

Cuocere in forno caldo, statico a 160-170 gradi, fino a quando inizierà a dorarsi. Più o meno ci vorranno dai 20 ai 30 minuti, dipende sempre dalla potenza del proprio forno.
Prima di toglierla dalla teglia lasciatela raffreddare bene, altrimenti si romperà.
Io l’ho decorata così, ma potete fare come più vi piace.

Note

Si può fare anche la versione al cacao. Basterà togliere dalla farina 30gr e aggiungere il cacao, sempre 30gr.

Potete aromatizzare l’impasto come più vi piace, con vanillina o scorza di arancia e limone

Si conserva per un paio di giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore con chiusura ermetica.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.